Come preparare i salatini sablés al papavero

Se non sapete mai cosa servire all’ora dell’aperitivo, preparate questi salatini arricchiti con semi di papavero. Non solo sono perfetti per accompagnare cocktail e vini bianchi secchi serviti a temperatura glaciale, ma possono essere serviti anche come gustosa merenda.

Ingredienti:

90 g. di farina
60 g. di parmigiano grattugiato
50 g. di burro a temperatura ambiente
30 g. di semi di papavero
Un tuorlo
Sale
Pepe

 

Istruzioni

  1. Setacciate la farina su una spianatoia, aggiungete un pizzico di sale, il burro spezzettato e iniziate ad impastare il tutto con le mani.

  2. Unite anche il tuorlo d’uovo e i semi di papavero. Insaporite con una macinata di pepe e un pizzico di sale e proseguite ad amalgamare gli ingredienti fino ad ottenere un impasto dall’aspetto omogeneo.

  3. Lasciatelo riposare a temperatura ambiente per mezzora circa poi riprendetelo e stendetelo su una spianatoia aiutandovi con un mattarello piuttosto pesante.

  4. La sfoglia alla fine dovrà avere un’altezza pari a tre millimetri. Ritagliatela con gli stampini della forma che preferite e sistemateli su una placca ricoperta con carta da forno.

  5. Cuoceteli in forno già caldo a 180°C per una decina di minuti e serviteli quando si saranno raffreddati.

  6. Questi salatini possono essere conservati anche per un mese intero se chiusi nelle apposite scatole di latta per biscotti.

biscotti-salati-2ok

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>