Come preparare i calascioni

Questi semplici calascioni sono un piatto tipico romano e possono essere serviti sia come originale antipasto che come gustoso spuntino a metà pomeriggio. Assicuratevi di avere tutti gli ingredienti e iniziate a realizzare questi calzoni per la gioia di grandi e piccini.

Ingredienti:

125 g. di parmigiano reggiano
65 g. di pecorino grattugiato
Una salsiccia
Un mazzetto di prezzemolo
5 uova
Un tuorlo
250 g. di farina 00
Un cucchiaio di strutto
2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
Sale

 

Istruzioni

  1. Versate in una ciotola il parmigiano grattugiato e mescolatelo assieme al pecorino e alla salsiccia spezzettata grossolanamente.

  2. Unite il prezzemolo tritato, tre uova intere e amalgamate bene il tutto con un cucchiaio di legno o una spatola.

  3. Preparate la pasta base versando la farina in una ciotola. Aggiungete lo strutto, l’olio, il sale, due uova e impastate gli ingredienti con molta energia fino ad ottenere un impasto ben amalgamato.

  4. Tirate l’impasto con un mattarello. Quando avrete ottenuto una sfoglia molto sottile, ricavate dei dischi di circa sei centimetri di diametro.

  5. Sistemate al centro di ogni disco una cucchiaiata di farcia e ricoprite il tutto con un altro disco. Premete i bordi per le dita per evitare che in cottura il ripieno fuoriesca.

  6. Spennellate la superficie con un tuorlo d’uovo precedentemente sbattuto e sistemate i calascioni su una placca ricoperta di carta da forno.

  7. Cuoceteli in forno già caldo impostato sui 180°C. Dopo circa 45 minuti saranno pronti. Sfornateli e serviteli in tavola ancora ben caldi assieme ad un delizioso Aprila Merlot o, in alternativa, con un Valpolicella proveniente dal Veneto.

calascioni

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>