Come preparare i buccellati cucciddati, dolcetti di Natale siciliani

Mancano pochissimi giorni a Natale e, per dargli un sapore migliore, potrete mettervi ai fornelli e preparare un dolce che proviene direttamente dalla cucina siciliana: questo  il Buccellato Cucciddato, ottimo dolce che per queste feste risulta essere veramente perfetto.

Gli ingredienti per il dolce

Ingredienti

  • 1 kg. farina
  • trecento grammi di zucchero
  • trecento grammi di burro
  • quattro uova
  • quattrocento grammi di fichi secchi
  • cento grammi di pistacchi,
  • una ventina di ciliegie e marmellata d’arancia
  • buccia della stessa arancia
  • cento grammi di uva sultanina
  • un decilitro di latte
  • duecento grammi di gherigli di noce
  • cento grammi di cioccolato fondente
  • qualche chiodo di garofano
  • duecento grammi di zuccata, preferibilmente a dadini
  • bicchiere di Marsala

La prima fase

La preparazione di questo dolce inizia con la preparazione della sua pasta: dovrete impastare assieme la farina con lo zucchero ed il burro, e qualora la possediate, anche ammoniaca per dolci.
Aggiungete a questi ingredienti un bicchiere di latte tiepido.
Impastate con energia e aggiungete tre uova intere: quando ottenete una palla omogenea, mettetela in frigo, avvolta nella pellicola, e fatela riposare per mezz’ora.

Dalla pasta al ripieno

Passate poi alla preparazione del ripieno: dovete tagliare tutti gli ingredienti, tranne marmellata, frutta candita, cioccolata e ciliegie, e metterle a cuocere in un pentolino per circa quindici minuti, accompagnate dal Marsala.
Dovete mescolare per bene questi ingredienti, in maniera tale che i sapori si mischino perfettamente: quando sono ancora caldi, versateli in una ciotola e aggiungete la marmellata e la cioccolata sciolta.

Pasta e ripieno assieme

Ora dovete semplicemente togliere la pasta dal frigo, e lasciarla scaldare per qualche minuto: successivamente, lavoratela e appiattitela con un mattarello, facendola diventare una sfoglia rettangolare dallo spessore non inferiore al centimetro.
Versate il ripieno preparato prima nella sfoglia, lasciando ovviamente qualche centimetro dal bordo, e arrotolatela su sé stessa: fatele delle piccole incisioni nella parte superiore, utilizzando un coltello.
Ora dovrete porla in una teglia da forno e farla cuocere, per circa tre quarti d’ora, a cento ottanta gradi.
Bagnate il dolce con la marmellata, e ricopritelo di pistacchi, e procedete per altri quindici minuti con la cottura.
Infine, quando il dolce è ben cotto, dovete semplicemente condirlo con la frutta candita e con le ciliegie, che devono prima essere lavate.

come-preparare-i-buccellati-cucciddati-dolcetti-di-natale-siciliani

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>