Come preparare i bignè ai gamberetti

Questi bignè farciti ai gamberetti sono un ottimo antipasto da servire tiepido oppure freddo. Potete prepararli anche il giorno prima e toglierli dal frigo un’ora prima di portarli in tavola accompagnandoli con del Pinot bianco a bassa temperatura.

Ingredienti:
12 bignè
200 g. di code di gamberetti sgusciate
Un peperone
200 g. di zucchine
Un mazzetto di prezzemolo
20 g. di pistacchi
3 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
Sale
Pepe

 

Istruzioni

  1. Tagliate i gamberetti a pezzetti non troppo piccoli e metteteli in una terrina.

  2. Lavate il peperone, dividetelo a metà ed eliminate sia i semi che i filamenti. Con un coltello ben affilato tagliateli prima a listarelle e poi a dadini. Fate la stessa cosa con le zucchine che avete a disposizione.

  3. Versate i pistacchi in una padella antiaderente e fateli tostare a fiamma vivace. Lasciateli raffreddare e poi tritateli grossolanamente.

  4. Nella medesima padella fate scaldare due cucchiai di olio extravergine d’oliva e quando sarà ben caldo unite la dadolata di zucchine e di peperone. Aggiustate di sale e pepe e proseguite la cottura per circa sei o sette minuti.

  5. Aggiungete i gamberetti, i pistacchi e il prezzemolo tritato. Amalgamate il tutto.

  6. Con un coltello tagliate il fondo dei bignè, riempiteli con la farcia appena realizzata adoperando un cucchiaino e riposizionate il fondo.

  7. Se non desiderate servire subito questi bignè, conservateli in frigorifero per non più di 24 ore.

Bignè-con-gamberi-rossi-960x639

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>