Come preparare gli spiedini di acciughe e cozze fritte

Se volete realizzare un secondo piatto insolito al sapore di mare, preparate questi spiedini di acciughe e cozze fritte. Serviteli ben caldi assieme ad un insalata di stagione condita con olio extravergine d’oliva e limone.

Ingredienti:
20 cozze pulite
12 acciughe fresche
Un albume
Pangrattato
Prezzemolo
Uno spicchio d’aglio
Olio di arachidi per friggere
2 fette di pancarré
Sale
Pepe

 

Istruzioni

  1. Mettete le cozze già pulite in una padella, copritele con un coperchio di adeguate dimensioni e accendete il fuoco a fiamma vivace. Di tanto in tanto mescolate le cozze. Quando si saranno aperte staccate i molluschi dalle valve e buttate via quelle che saranno rimaste chiuse.

  2. Lavate il prezzemolo e tritatelo finemente assieme all’aglio. Eliminate la testa delle acciughe e aiutandovi con un coltellino ben affilato, apritele a libro. Togliete la lisca e cospargetele con un il trito che avete appena realizzato.

  3. Togliete la crosta al pancarré e tagliatelo a dadini non troppo grandi. Infilate su ciascun stecchino una cozza, un’acciuga ben arrotolata su se stessa e un cubetto di pane. Proseguite in questo ordine fino ad aver riempito tutto lo stecchino.

  4. Versate l’albume in una terrina, unite un pizzico di sale, una macinata di pepe nero, il trito rimasto di prezzemolo e sbattete il tutto. Passate uno ad uno gli spiedini in questa pastella e poi nel pangrattato.

  5. Versate l’olio per friggere in una padella e fatelo scaldare bene. Appena avrà raggiunto una temperatura abbastanza elevata iniziate a friggere gli spiedini pochi alla volta. Rigirateli su se stessi per ottenere una cottura uniforme.

  6. Scolateli e adagiateli su della carta assorbente. Prima di portarli in tavola, salateli in superficie.

Piatto-pronto-piatto-quadrato-spiedino_dettaglio_ricette_slider_grande3

1 comment

Leave Comment
  1. Pingback: Come fare una balestra | Guide online

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>