Come preparare gli amaretti semplici

State cercando una ricetta semplice e veloce per realizzare dei biscottini da tè deliziosi? Questi amaretti fanno proprio al caso vostro. Accertatevi di avere tutti gli ingredienti in casa e iniziate a prepararli.

Ingredienti:

150 g. di mandorle spellate
20 g. di mandorle amare
60 g. di sciroppo d’acero
2 albumi
Cannella in polvere

 

Istruzioni

  1. Versate le mandorle dolci su una placca e fatele tostare in forno già caldo a 180°C per non più di cinque minuti. Appena saranno pronte sfornatele e frullatele in un mixer prima che raffreddino.

  2. Ponete gli albumi in un contenitore stretto e lungo. Montateli a neve ben ferma con una frusta a mano o con uno sbattitore elettrico. Quando saranno montati alla perfezione, aggiungete a filo lo sciroppo d’acero senza mai smettere di mescolare il tutto con una frusta a mano con un movimento delicato dal basso verso l’alto.

  3. Incorporate al preparato un cucchiaino raso di cannella in polvere e la farina di mandorle.

  4. Ricoprite una placca con la carta da forno e versateci sopra il composto a cucchiaiate creando dei piccoli mucchietti ben distanziati gli uni dagli altri.

  5. Se desiderate ottenere degli amaretti dall’aspetto più invitante, potete realizzarli con una sac-a-poche dotata di bocchetta metallica rigata.

  6. Infornate gli amaretti a forno già caldo impostato sui 150°C e cuoceteli per mezzora.

  7. Quando avranno un aspetto dorato, sfornateli e lasciateli raffreddare bene prima di servirli ai vostri ospiti.

  8. Potete conservarli anche per un mese all’interno delle classiche scatole di latta che si adoperano per mantenere fragranti i biscotti.

download1

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>