Come ottenere la patente per disabili

Il fatto di essere affetto da una qualche disabilità, naturalmente, non corrisponde all’ impossibilità di poter condurre un autoveicolo, anche se, talvolta, l’ottenimento della relativa patente, prevede un iter differente.
Vediamo cosa occorre fare.

 

Come prendere la patente per disabili

Anche l’avere l’invalidità totale, come premettevamo, consente di poter disporre del diritto ad avere la cosiddetta “patente speciale” riservata alla categoria dei disabili. L’ottenimento della stessa, però, è vincolato al parere della Commissione medica locale , la quale è preposta al rilascio del necessario certificato di idoneità alla guida.
Sempre la medesima Commissione, inoltre, indica le modifiche da apportare eventualmente al veicolo.

Cosa occorre fare per il rilascio della patente per disabili

Innanzitutto occorre interfacciarsi all’Asl e prenotare la visita con la Commissione.
Il processo per conseguire l’attestato di guida, però, non è così semplice, ragion per cui l’ottimale sarebbe il farsi seguire da un’agenzia di pratiche d’auto, quando non da un’associazione di disabili.
Ad esempio, da questo punto di vista, un riferimento è quello di Superabile.it, qui il sito, contattabile anche al numero verde 800810810.
Importante sottolineare, comunque, come anche chi possiede della patente speciale, in seguito ad una legge del 2015 che ha posto fine ad un divieto contenuto nel vecchio codice stradale, abbia la possibilità di trainare rimorchi superiori ai 750 kg. , come rouloutte o carri per il trasporto de cavalli.

come-ottenere-la-patente-per-disabili

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>