Come organizzare un party con Android e…SoundSeeder

Per quanto l’audio stia migliorando sugli smartphone, siamo ancora lontani dall’esperienza che può essere assicurata da un buon impianto stereofonico da salotto ed a quest’ultimo siamo ancora “costretti” quando si tratta di organizzare un bel party con gli amici. Certo, i tempi cambiano e gli smartphone sono più leggeri da portare in giro rispetto ai pezzi di uno stereo e quindi…perché non approfittarne? In questa guida, quindi, vedremo come trasformare i nostri telefoni evoluti in tanti “ripetitori” surround.

 

Istruzioni

  1. Rechiamoci nel PlayStore e scarichiamo "SoundSeeder" (http://adf.ly/mn9PZ): la prima cosa che dovremo fare, in corso d'opera, è dare un nome al nostro dispositivo.

  2. Successivamente, apriamo l'applicazione ed entriamo nella sezione relativa alle "Impostazioni": stabiliamo se cercare in automatico altri dispositivi implementati da SoundSeeder ed occupiamoci del suono.

  3. In particolare, scegliamo se emettere un suono in modalità "Mono" o "Stereo" e, soprattutto, gli effetti sui bassi ed il set adatto nell'equalizzatore audio integrato.

  4. Terminata questa fase, verranno individuati i nomi degli altri device ai quali vogliamo distribuire il suono in qualità di "altoparlanti": colleghiamoci a questi ultimi e clicchiamo sul pulsante di riproduzione: il gioco...ops il party è fatto!

com.kattwinkel.android.soundseeder.player-0

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>