Come memorizzare lunghe e complesse sequenze numeriche

Ricordare i numeri di telefono, i numeri del proprio conto corrente, le ricorrenze importanti per la nostra ed altrui vita è sempre piuttosto difficile. Ripetere a memoria queste sequenze per molto tempo, in modo da imprimerle tra i propri ricordi, è efficace ma richiede troppo tempo ed un esercizio continuo.
Un altro metodo, più rapido e anche più divertente, è – invece – quello che tratteremo proprio nel corso di questa lingua.

 

Istruzioni

  1. Il tool online che possiamo utilizzare si chiama "Pinfruit" (http://pinfruit.com/) ed ha un'interfaccia semplicissima: c'è solo un box per l'inserimento dei numeri e, sotto di esso, una serie di parole.

  2. Vediamo come funziona. La prima cosa da fare consiste nell'inserire - nel box orizzontale - la sequenza numerica da ricordare. Successivamente, scegliamo una delle parole elencate in basso, in modo da codificarci quel dato numero: optiamo per un termine che, in qualche modo, ci ricordi quel numero.

  3. Per esempio, possiamo individuare un termine che abbia una certa assonanza fonica con quel dato numero, oppure un vocabolo che si leghi al numero per immagini mentali o connessioni logiche.

  4. Procediamo in tal modo, di parola in parola, sino a codificare tutti i numeri della sequenza fornita. Avremo, nella migliore delle ipotesi, una frase di senso compiuto. Impariamo a memoria la frase (è MOLTO più semplice) o, se preferiamo, memorizziamoci una scenetta che ritragga la frase generata.

  5. Quando dovremo ricordare quella sequenza numerica ci basterà solo risalire a quella frase, a quella scenetta et voilà...come per magia ricorderemo tutte cifre della sequenza in questione. Non male.

  6. Funzionerà anche col Pi greco?

pinfruit-memorize-numbers-71472705

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>