Come mascherarsi da VIP grazie a (Web) Face substitution

Le cronache mondane spesso accennano alle birbonate di piccoli e grandi divi dello Show Biz tanto che molti di noi avranno spesso esclamato “io, con quella faccia…avrei fatto ben altro”.
Già, noi nei panni altrui. Un atavico sogno che può diventar realtà, almeno scherzosamente, grazie al web project “Face substitution”.

 

Istruzioni

  1. Portiamoci sulle pagine di "Face substitution" (http://goo.gl/cBZE7g) e concediamo alla web application in questione l'uso della nostra webcam.

  2. Poniamoci davanti all'obiettivo della medesima, come fossimo allo specchio. Dall'interfaccia dell'applicazione scegliamo, nell'elenco a scomparsa, uno dei vari personaggi supportati (per gli uomini Cage, Cloonney, Chack Norris...mentre per le donne troviamo Rihanna, la Hepburn e la Regina d'Inghilterra) e premiamo "Start".

  3. Dopo qualche istante, l'applicazione ci cambierà letteralmente i connotati: potremo alzare le sopracciglia, sorridere, imbronciarci e tutte queste espressioni verranno riportate nel viso riprodotto dall'applicazione.

  4. Peccato, tuttavia, che l'espressione del parlare sembri un vero e proprio sbadiglio e che non sia possibile applicare questi filtri dinamici anche alle video-chiamate su Skype.

header_image3

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>