Come lavorare da comparsa

Dalla scelta di un attore, di un esterno o di un ambiente dipende gran parte del successo di un film. Altrettanto rilevante è la scelta delle comparse, definite anche figuranti o generici. In questa guida vogliamo spiegarvi come fare la comparsa senza troppe pretese.

Chi sa quante scene avete visto dove intorno agli attori principali si muove della gente qualunque: da un cameriere che serve il tè, ai passanti di una strada, alle coppie danzanti di un salone, alla folla vera e propria che partecipa all’azione facendo da sfondo o da coro. Ebbene queste figure sono le comparse, gente che prima di calcare la scena e mostrarsi davanti ai riflettori viene studiata, cercata, radunata, ad uno ad uno messa in posizione e diretta uno per uno così che ciascuno faccia quel che è necessario per dare la visione dell’insieme. Fare la comparsa non è semplice, dovete attenervi a severe selezioni, per questo prima di candidarvi sono necessarie alcune cose fondamentali:

 

Istruzioni

  1. Un curriculum dove non necessariamente devono essere indicate esperienze nel mondo dello spettacolo, 2 fotografie, un primo piano e un’immagine intera e essere iscritti al collocamento dello spettacolo in qualità di "generico" presso l’ufficio di collocamento della vostra città.

  2. Una volta che siete in possesso della vostra documentazione (iscrizione all'ufficio di collocamento , fotografie e curriculum), potete consegnare il plico a qualche agenzia che si occupa di reclutare comparse. Fare la comparsa non è facile come un tempo, oggi occorre sostenere dei veri e propri casting, e la gente va reclutata in breve tempo per abbattere i costi di produzione, quindi è necessario essere puntuali al casting, determinati, predisposti a servire le richieste degli addetti ai lavori senza perdere tempo prezioso.

  3. Se non sapete a chi rivolgervi esistono Agenzie (parliamo di quelle serie, ndr) che offrono validi servizi e gestiscono anche i casting rispettando le esigenze della produzione e della regia. La "FE-GI Servizicinetv" vanta un catalogo di 3 mila persone da scegliere tra artisti vari e generici. Se siete di Napoli potete rivolgervi all'agenzia Rapa che da anni cura il casting comparse di due importanti fiction trasmesse su Rai Tre vale a dire "Un posto al sole" e "La squadra". A Roma potete recarvi da Antonio e Filippo Spoletini: un luogo di riferimento per chi sceglie di "girare" la pellicola nella capitale e necessita di comparse.

  4. Il ruolo delle comparse nel cinema viene identificato come un ruolo importante e essenziale, ma anche i programmi televisivi hanno bisogno di comparse, in questo caso il termine giusto è figuranti. Se desiderate fare il figurante dei programmi Rai dovete presentare la domanda al "Centro Produzione Rai - Ufficio Figuranti di Roma" e allegarvi il curriculum, due fotografie (intera e primo piano) e il certificato dello Stato di Famiglia.

  5. E' inutile contattare le produzioni per informarsi sui casting, in quanto, di norma, non si occupano direttamente del reclutamento delle comparse.

01

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>