Come informarsi sugli attacchi informatici grazie al progetto Norse

Alcuni dei maggiori antivirus hanno, alle spalle, staff attentissimi al propagarsi delle infezioni digitali, come una grande OMS della Rete.
In questa guida vedremo come tenerci aggiornati sugli attacchi informatici in tempo reale, così da stare in guardia nel caso arrivi una mail proprio da un dominio segnalato come fonte di virus.

 

Istruzioni

  1. Apriamo un browser qualsiasi sul nostro computer e portiamo la barra degli indirizzi sulla Home del progetto "Norse "(http://map.ipviking.com/).

  2. La schermata si presenta come una sorta di grande videogioco, pur molto chiaro.

  3. In alto a sinistra troviamo la classifica delle nazioni che attaccano (sorprendentemente la Francia è seconda, la Cina si conferma prima) mentre, in alto a destra, troviamo la classifica delle nazioni vittime di attacchi (qui regnano incontrastati gli USA). Insomma è in atto una silenziosa guerra fredda a colpi di bit.

  4. In basso è collocata la classifica degli attacchi con relativi dettagli: Ente e Location dell'attacker, IP, Location, porta e servizio della vittima. Accanto a questa sezione, fa "bella" mostra di sé la classifica, sempre in tempo reale, della tipologia di attacchi perpetuati (al momento in cui scriviamo, gli attacchi SSH comandano la hit ma i classici Telnet si confermano un evergreen).

  5. La mappa sullo sfondo, infine, non è decorativa: si aggiorna in tempo reale connettendo aggressori e vittime e, selezionando un'origine virale, ci illustra tutte le destinazioni di un relativo attacco.

sd

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>