Come gestire il problema di un collant smagliato

La smagliatura dei collant è sempre un problema fastidioso da risolvere: capita sempre nei momenti meno opportuni causando imbarazzo. Vediamo alcuni consigli su come risolvere brillantemente la situazione.

 

Istruzioni

  1. Il primo semplice rimedio per correre ai ripari, quando all'improvviso si smaglia un collant, è quello di cambiarlo. Sembra una soluzione ovvia e scontata, ma non è proprio così. Nel caso più semplice, il nostro collant deciderà di smagliarsi in un momento particolarmente fortunato, ovvero quando abbiamo la possibilità di recarci a un vicino negozio o supermercato che possa venderli. Una volta acquistate le nostre nuove calze, dovremo trovare un posto dove poterle indossare. Utilizziamo il bagno del supermercato, solitamente tutti ne hanno uno per il pubblico, oppure spieghiamo la situazione al negoziante e chiediamo di poter usufruire di uno dei camerini di prova o del bagno per poterci cambiare.

  2. Facciamo attenzione però, non sempre avremo la possibilità di recarci a fare un nuovo acquisto, potremmo trovarci lontano da eventuali negozi, oppure l'incidente potrebbe capitare in orario di chiusura, che fare allora? Organizzazione è la parola d'ordine: quando usciamo di casa indossando le calze, portiamone sempre un paio di scorta nella borsetta, in modo da non farci trovare impreparate. In questo modo, quando si verificherà la smagliatura, avremo subito la soluzione a portata di mano, ci basterà trovare un angolino riservato dove poterci cambiare.

  3. Un'altra possibilità è quella di cercare di riparare la smagliatura in qualche modo. Potremmo non avere il tempo di andare in cerca di un nuovo paio di collant, o molto più semplicemente non vogliamo arrenderci al danno, magari perché abbiamo rotto un paio di calze nuove, appena estratte dalla loro confezione, mentre ce le stavamo infilando e ci dispiace buttarle. Un rimedio non nuovo, ma efficace, è lo smalto trasparente per le unghie. Applicate una modica quantità di smalto agli estremi della smagliatura, all'inizio e alla fine, in modo impedirle di estendersi. Servirà un po' di pazienza, dovremo, infatti, attenere che lo smalto si asciughi perfettamente, per essere sicure che la smagliatura rimanga bloccata al suo stato attuale. Nel caso in cui non si abbia lo smalto trasparente a disposizione, possiamo agire in modo analogo con della colla trasparente o della lacca per capelli che andrà spruzzata sulla parte interessata in modo ravvicinato. Questo tipo di rimedio è efficace, ma non invisibile, a meno di urgenze particolari è bene quindi ricorrervi solo se la parte interessata rimane nascosta.

  4. L'ultimo rimedio è quello di ignorare la smagliatura. Proprio così, se siete fuori casa e la calza si smaglia, non è la fine del mondo, sono cose che capitano, anzi, c'è chi pensa che anche una smagliatura abbia un certo fascino. L'importante è farlo con nonchalance, bisogna dimenticarsi del collant, senza controllarlo ogni momento per vedere com'è la situazione.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>