Come fruire dei contenuti radio-televisivi sul network Rai.Tv

La Rai, radiotelevisione italiana e YouTube (Google) non hanno rinnovato il loro consueto accordo di distribuzione che prevedeva, per l’emittente pubblica nazionale, introiti in cambio della fornitura annuale di un certo quantitativo di contenuti.
A partire dal 1 Giugno 2014, in conseguenza di questo mancato accordo, dovremo accedere al portale della RaiTv per fruire dei relativi contenuti: in questa guida, quindi, conosceremo meglio le numerose sezioni di questa grande Teca cloud based.

 

Istruzioni

  1. Armati del nostro browser di fiducia e del plug-in "Flash" (Silverlight è stato abbandonato), dirigiamoci sulla Home del network Rai.tv (http://goo.gl/g3RDKW).

  2. Nella schermata che visualizzeremo, prestiamo attenzione al menu orizzontale in alto. Le voci "Dirette tv" e "Dirette Radio" consentono di fruire delle programmazioni televisive e radiofoniche dei principali canali e trasmissioni Rai.

  3. Sempre in ambito radiofonico, "Podcast" fornisce il download delle registrazioni dei più ascoltati programmi radiofonici (es. "Con parole mie") e persino le lettura di importanti sceneggiati (es, il ciclo dell'inquisitore Eymerich).

  4. Se, invece, il programma che intendiamo recuperare e che ci siamo persi è un programma tv o un film, possiamo consultare il reparto "Rai Replay" oppure, dalla home, la sezione "Rai Cinema Channel" (RCC, http://goo.gl/SkCdxX) che presenta una discreta selezione di film tratti dalla famose teche Rai.

  5. In conclusione, per individuare i contenuti desiderati, possiamo esplorare il portale per sezioni (quelle poc'anzi elencate), oppure utilizzare la maschera di ricerca in "Programmi on demand" ove le trasmissioni sono reperibili per iniziale alfabetica, per presenza di sottotitoli, per formato bianco&nero etc.

  6. Buona visione (anche in mobilità, http://goo.gl/4PWDR4) con Mamma Rai!

1331303520908Logo_RaiTv

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>