Come fare uno screenshot con Android

A volte è necessario eseguire lo screenshot o fotogramma di quanto visualizzato a monitor dal proprio smartphone. Può essere necessario per illustrare un problema sul proprio device o, anche, per avere una prova di una determinata conversazione.
Se non volete impazzire nel capire come eseguire uno screenshot (i comandi variano da device a device), proseguite con la lettura di questa guida!

 

Istruzioni

  1. Per prima cosa apriamo il PlayStore e cerchiamo un'app che, in genere, è compatibile con tutti i device, anche con quelli leggermente datati: "Rapido Screenshot" (http://goo.gl/biyU2K).

  2. Dopo aver installato l'app, avviamola e concentriamoci sulla prima voce "Inizia a scattare": tippiamo questo comando e l'app resterà attiva in background per tutti gli screenshot che vogliamo.

  3. Già, gli sreenshot...ma come realizzarli? L'app prevede che, per 2 secondi, vengano tenuti premuti il tasto di accensione e Home o, in alternativa (ma con maggiore difficoltà), il tasto di diminuzione del volume e quello di accensione (sempre insieme).

  4. A questo punto spostiamoci su una qualsiasi schermata, magari di un'app, e premiamo una delle combinazioni di tasti illustrate e verrà scattata l'istantanea che potremo salvare sullo smartphone o, eventualmente, scartare.

  5. Attenti, infine, a non fotografare i selfie che ricevete senza aver prima informato il vostro interlocutore!

screenshot-20-0-s-307x512

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>