Come fare una cornice

La realizzazione di cornici “fai da te” è una di quelle attività che svolgiamo spesso in casa, con i miei bimbi e grazie anche all’aiuto di mio padre che si diletta nel lavorare il legno. Ne abbiamo realizzare diverse, alcune da usare in casa, altre le abbiamo regalate in diverse occasioni.
La prima che abbiamo realizzato tempo fa è stata in cartoncino leggero. Abbiamo utilizzato un cartoncino colorato di medio spessore, un foglio di carta trasparente ricavato da una busta di quelle che si mettono nei raccoglitori ad anelli, dei pennarelli, colla, un gancetto per appenderla al muro e dei brillantini. Abbiamo ricavato dal cartoncino due rettangoli della stessa dimensione: uno l’abbiamo usato come base, l’altro l’abbiamo poi forato al centro per ricavare un oblò rettangolare. Abbiamo incollato tre lati (lasciando aperto quello superiore del rettangolo di base con il rettangolo forato al centro sul quale abbiamo precedentemente applicato la pellicola trasparente – per sostituire il vetro e proteggere la foto – in modo da ottenere una cornice in sui infilare una foto dall’alto. Infilata la foto, abbiamo incollato anche il lato superiore. Abbiamo fatto asciugare il tutto per poi decorare la parte esterna della cornice con figure che la mia bimba ha ritagliato da fogli di carta colorati. Ha scelto figure geometriche che ha poi incollato nelle posizioni che più le sono piuciute. A lavoro finito ha aggiunto qualche brillantino per dare un tocco di luce. Sul retro abbiamo appeso un gancetto e la cornice era pronta per essere appesa: costo complessivo dell’operazione: 1.50 euro per la colla vinilica, 1.00 euro per il cartoncino colorato (che non abbiamo usato tutto), 3.50 per i brillantini (di cui abbiamo usato una piccola quantità) e qualche centesimo per la busta trasparente oltre che per il gancetto per appendere. Ne è risultata una cornice leggera ma simpatica alla vista.
Grazie all’aiuto di mio padre abbiamo poi realizzato una cornice di legno: ha seguito il nostro stesso procedimento per ricavare la cornice ma anziché usare il cartoncino ha usato dei sottili fogli di compensato. Abbiamo seguito lo stesso procedimento della cornice di cartone ma in questo caso non abbiamo aggiunto il foglio di plastica trasparente, solo la foto. Le varie parti di legno sono state incollate con colla specifica per legno dopo essere state adeguatamente levigate e laccate con una vernice trasparente. Intanto io ho ricavato dei fiori e delle foglie da fogli di pannolenci colorato che poi ho applicato per decorare la cornice. Ottimo il risultato: indicativamente abbiamo speso attorno ai 5/6 euro tenendo conto che i fogli di compensato mio padre li aveva come scarti da altri lavori. Ho comprato il pannolenci in due fogli di due colori diversi e la colla per legno così come la vernice trasparente e il gancetto per appenderla mio padre li aveva già. Se si dovesse comprare tutto si spenderebbero circa 10 euro.

Come fare una cornice

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>