Come fare un trucco da Babbo Natale

Con l’arrivo del periodo natalizio, si pone anche il problema del travestimento da Babbo Natale, richiestissimo soprattutto per la notte della Vigilia per stupire e far felici tutti i bambini; in realtà si tratta di un costume abbastanza semplice da realizzare, che punta soprattutto sul vestiario e non sul trucco del viso vero e proprio.

Quali sono gli elementi indispensabili ?

  • una barba finta di colore bianco,
  • un cappello rosso fatto a cappuccio con un grande pon pon bianco,
  • casacca e pantalone lungo rossi con profili bianchi,
  • un cinturone nero,
  • della gommapiuma,
  • sopracciglia finte di colore bianco (o del cotone idrofilo),
  • stivali neri alti fin sotto al ginocchio,
  • un sacco gigante per i regali.

È possibile trovare gran parte di queste cose presso i principali negozi di giocattoli o negli ipermercati, che spesso offrono dei costumi completi: casacca, pantaloni, cappello, barba e cintura.

Come essere irriconoscibili

Una volta recuperati tutti i capi richiesti, non rimane che dare il via al travestimento vero e proprio; la cosa più difficile è quella di non farsi riconoscere dai bambini; in tal senso è consigliato coprire il più possibile il viso, lasciando scoperte solo le guance, il naso e gli occhi.

Per quanto riguarda il viso, unica operazione da svolgere è quella di truccare le guance leggermente con del fard tendente al rosso, cercando di creare due piccoli cerchi con un apposito pennello.

In secondo luogo vanno applicate le sopracciglia finte di colore bianco, reperibili, anche queste, presso i principali negozi di giocattoli o ipermercati: solitamente sono costituite da una parte adesiva, pertanto è necessario premerle direttamente sulla parte interessata.

Come è ben noto, per poter simulare al meglio Babbo Natale, è necessario creare una panciona, o utilizzando della gommapiuma, oppure inserendo un cuscino sotto la casacca; in entrambi i casi, la cintura da mettere in vita servirà a fermare l’imbottitura nella parte inferiore.

Altro aspetto importante da tenere presente per non farsi scoprire, è quello di prestare attenzione all’applicazione della barba finta: nella maggior parte dei casi, infatti, le barbe in commercio vanno applicate mettendo gli elastici presenti alle due estremità intorno alle orecchie. Attenzione a coprire bene sia gli elastici, facendo scendere il più possibile il cappuccio sulle orecchie, e l’eventuale presenza di barba o baffi veri.


A questo punto non rimane che indossare tutti i vari componenti del travestimento, prestando particolare attenzione alla cura dei dettagli; per completare il tutto bastano un paio di stivali neri, meglio se dall’aspetto vissuto e rovinati, ed un grande sacco dove mettere tutti i giocattoli: se, infatti, sarà proprio Babbo Natale in persona a consegnare ai bambini i regali, rimarranno ancora più affascinati e sarà sicuramente un’esperienza che ricorderanno per sempre.

natale 14

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>