Come fare spazio sull’iPhone

Memoria, memoria, memoria……l’amore con il tuo iPhone non è mai svanito, ma la memoria sta divenendo un problema. Vediamo come poter far spazio nel tuo smartphone, riacquistando MB e velocità del sistema. Vediamo come fare.

Come liberare memoria

Innanzitutto importante premettere che parliamo di un’operazione non trascendentale, che non richiede che il tuo melafonino ed eventualmente anche un Pc fisso.
Un buon punto di partenza potrebbe essere quello di eliminare quelle vecchie e ingombranti app che non usi da tempo immemore. Per individuarle, e conoscere quali sono le più pesanti, è sufficiente che accedi alla home screen del dispositivo, selezionando Impostazioni e poi, dal menù che vedi, Generali.
Da Utilizzo spazio e iCloud raggiungerai l’opzione Gestisci spazio in seno alla sezione Archivio.
A questo punto ecco l’elenco di tutte le applicazioni presenti Musica e Spotify (ossia le canzoni caricate sul dispositivo), ma non scherzano neppure, a causa della cache Facebook e Safari (in questo caso anche per dati archiviati nell’elenco lettura e la cronologia) e che essendo il browser di casa Apple non può essere rimosso. Avendo cura, però, periodicamente di far fuori cache e elenco lettura (opzione non possibile lato social, se non disinstallando e reinstallando l’app) di spazio ne recupererai
Da non trascurare neppure le applicazioni native di Appel, tipo, iMovie, Keynote, iPhoto, Pages e Numbers.
Inoltre, inutile dirti, che se hai installato un milione di giochi di ultima generazione che non usi dal download, difficilmente, se vuoi liberare memoria, non potrai che ridurne il numero.
Quanto a eliminarli, nulla di più facile, bastando selezionare l’app in questione e cliccare su Elimina app annessa alla schermata che si apre.

Foto e video

Se cerchi spazio lo trovi qua. L’ideale sarebbe cancellare ( o meglio trasferire sul proprio Pc) immagini e filmati, laddove sia possibile. Per farlo è sufficiente andando in Foto, e dopo aver scelto l’album e cliccato su Seleziona spuntare sulle preview di foto e video da eliminare, attraverso l’icona cestino e confermando di volerlo fare.
Non meno semplice ottenere spazio libero, grazie al servizio gratuito Libreria foto di iCloud, il quale in automatico si occuperà di caricare automaticamente foto e video su iCloud Drive lasciandone una versione ottimizzata (quindi più leggera) sul telefono. Questo determinerà anche l’eliminazione dell’album Streaming foto, recuperando già solo per questo quasi un 1GB di spazio.
Unico limite di Libreria foto di iCloud ( rispetto a Streaming foto che però può immagazzinare solo sino a 1000 immagini e per un mese massimo) è il far uso dello storage di iCloud Drive, rendendo consigliabile attivare un abbonamento pertanto per usufruirne dovresti sottoscrivere un piano a pagamento del servizio (poco meno di 1 euro  per 50GB, 2,99 euro/mese per 200GB, e 9,99 euro/mese per 1TB).
Se vuoi attivare Libreria foto di iCloud vai in Impostazioni iOS, selezionando in successione iCloud,Archivio e Modifica piano di archiviazione. Mediante la schermata che a questo punto ti viene mostrata ti basta selezionare uno dei piani a pagamento di iCloud Drive e fare tap sulla voce Acquista che risulta collocata nella parte in alto a destra della schermata che visualizzi. Fatto ciò, devi recarti nuovamente in Impostazioni, fare tap su iCloud, selezionare la voce Foto e attivare l’opzione Libreria foto di iCloud.

Musica

Qui il problema nasce dallo di sincronizzare la musica sul tuo iPhone con iTunes. In questo caso la soluzione ideale per recuperare memoria è collegare il tuo melafonino al Pc di casa, in modo da gestire ogni cosa grazie al software multimediale di Apple.
Se vuoi procedere così , appena collegato con un cavo l’iPone al desktop, clicca sull’icona del dispositivo dalla barra che si trova in alto a sinistra Musica, in corrispondenza della sezione Impostazioni.
Fatto ciò, sempre usando la spunta, sulle categorie Playlist, artisti, album e generi selezionati, e individua, evitando di importare tutta la libreria iTunes, le playlist o gli album che vuoi mantenere sul tuo telefono, prima di digitare Applica e poi su Sincronizza.
Qualora invece tu utilizzi Spotify, avendo attivato il piano Premium del servizio e la sincronizzazione offline della musica, è possibile liberare lo spazio spazio su iPhone, eliminando le playlist meno utilizzate.
Ti basterà selezionare l’icona delle tre linee orizzontali situato in alto a sinistra, selezionare la La tua musica e Playlist, e individuata la playlist da cancellare dal telefono, mettere la levetta relativa alla voce su OFF Disponibile offline.

Altri file

Fatto ciò non rimane poi molto se non, ad esempio, utilizzare Dropbox, uno dei cloud strage più diffusi oggi
Il servizio ti permette di custodire in remoto e e sincronizzare gratuitamente su tutti i tuoi device  sino a 2GB di dati, soglia estendibile semplicemente condividendo Dropbox con gli amici o partecipando ai vari concorsi in atto.
Di tutto altro genere è il far uso di uno dei tanti software di pulizia, ne trovi gratuiti ma anche quelli a pagamento spesso sono offerti in prova gratuita.

APPROFONDISCI LA GUIDA: Come fare spazio sull’iPhone
APPROFONDISCI LA GUIDA: Come fare il backup dell iPhone

come-fare-spazio-sull-iphone

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>