Come fare la torta al limone

Andiamo a scoprire la ricetta della torta al limone. Ecco gli ingredienti. Abbiamo bisogno di duecento grammi di zucchero, quattro uova, una bustina di lievito, cinquanta grammi di fecola di patate, duecento grammi di farina, un limone e un bicchiere di olio di semi. Per la crema, invece, saranno necessari 300 millilitri di acqua, un limone, un uovo intero, un tuorlo, cinquanta grammi di fecola e duecento grammi di zucchero. Ecco, dunque, il procedimento. Iniziamo separando i tuorli dagli albumi, e montiamo a neve i bianchi. In un recipiente a parte, dobbiamo mescolare lo zucchero con i tuorli. Successivamente, aggiungiamo la scorza grattugiata del limone, l’olio a filo e il succo del limone. A questo punto versiamo a pioggia la fecola, il lievito setacciato e la farina. Solo all’ultimo aggiungiamo gli albumi montati a neve, e procediamo mescolando con un cucchiaio di legno, avendo cura di effettuare movimenti diretti dal basso verso l’alto in modo tale che l’impasto inglobi aria. Ora è il momento di imburrare e infarinare una tortiera. Aggiungiamo l’impasto, e inforniamo. Forno regolato a 180 gradi, la cottura deve durare trenta minuti. Nel frattempo, continuiamo preparando la crema, senza latte. In una padella con il fondo piuttosto spesso versiamo lo zucchero, che dovrà essere sciolto nell’acqua tenendo la fiamma molto bassa. A parte, lavoriamo la buccia di un limone, la fecola, l’uovo, il tuorlo e il succo del limone. Proseguiamo mescolando, fino a quando non avremo formato una crema omogenea, compatta e liscia. Uniamo il tutto nella padella con lo zucchero e l’acqua, versando a filo, e mescoliamo. Anche in questo caso la cottura deve avvenire con la fiamma dolce, mescolando per una decina di minuti con un cucchiaio di legno. Toglieremo la crema dal fuoco solo nel momento in cui essa si sarà addensata del tutto. A questo punto, tolta la torta dal forno, la facciamo raffreddare, e quindi la tagliamo a metà. Spalmiamo la crema su un lato, cercando di livellarla per quanto possibile, e ricopriamo con l’altra metà, esercitando un po’ di pressione (ma attenzione a non romperla) affinchè la farcia si distribuisca in maniera uniforme. A questo punto, se lo vogliamo, possiamo passare il dolce con dello zucchero a velo, e unire eventualmente altre decorazioni. Una variante di questa ricetta è la torta al limone verde. Il procedimento è esattamente lo stesso, e la preparazione di base risulta semplice, avendo cura di mescolare nella giusta maniera gli ingredienti. A cambiare, ovviamente, è solamente il limone, che diventa limone verde, o lime. In questo caso, si tratta di un prodotto con un sapore lievemente più aspro e deciso. Tuttavia, mescolato con lo zucchero avrà un sapore dolce. Gli ingredienti sono venti grammi di lievito fresco, tre cucchiai di succo di limone verde, un pizzico di sale, cinque cucchiai di latte tiepido, cinque cucchiai di miele raffinato, un limone verde tagliato per il lungo a metà, quattro cucchiai di marmellata di albicocche, la scorza grattugiata di due limoni verdi, novanta grammi di farina.

come-fare-la-torta-al-limone

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>