Come fare la maschera di Olaf, il simpatico pupazzo di neve di Frozen

Il Carnevale è ormai alle porte e tutti, grandi e piccini, sono alla ricerca di costumi originali e fantasiosi da indossare per stupire gli amici e trasformarsi per questa briosa occasione.
Tantissime sono le proposte e le possibilità, alcune gettonatissime e intramontabili, altre più nuove e certamente originali che s’ ispirano alle mode del momento e al mondo dei nostri beniamini dei cartoni animati. Fra i personaggi del momento, più amati dai bambini, troviamo i protagonisti della commedia “Frozen” ultima fatica per il grande schermo, targata Disney.
Tra essi notiamo un buffo pupazzo di neve, Olaf, amatissimo, per la sua simpatia, dai più piccoli.
Un’idea attuale e simpatica, da realizzare voi stessi, in modo semplice ed economico, è la maschera di questo divertente pupazzo gelato! Vediamo come fare:
Occorrente
-1 foglio A3 di Gomma crepla bianca
– Matita
– Forbici
– Pennelli
– Carta e stampante
– Colori acrilici
– Cartamodello scaricabile da www.paneamoreecreatività.it
– colla a caldo

Stampare le sagome su fogli di carta semplice e ritagliarle accuratamente con le forbici.
Appoggiare le forme ottenute sul foglio di gomma, riportate con l’aiuto della matita, dopodiché, ritagliate ancora con le forbici.
Con i pennelli e i colori acrilici, colorate alcune delle forme tagliate: prendere il fondo della maschera e colorarla di grigio, mentre il naso sarà colorato di arancio. Arricchite di delicati e sfumati tocchi di pennello la parte frontale della maschera creando la forma degli occhi, l’abbozzo del sorriso e il dente, usando un tono di azzurro molto delicato.
Con i ritagli avanzati, creare delle forme di “legnetti“, che dipinti con tinta marrone saranno applicati sulla testa e come folte sopracciglia. Con la colla a caldo incollare il dente sul retro della parte frontale. Incollare anche i finti legnetti. Procedere apponendo la parte frontale alla base e di seguito applicare gli occhi e le sopracciglia.
La parte della pupilla nera, dovrà essere tagliata in modo tale da creare il foro per gli occhi.
Per realizzare il simpatico naso di carota, segno imprescindibile di ogni pupazzo di neve che si rispetti, costruire con la gomma crepa colorata di arancione un cono da fissare con la colla sulla parte frontale della maschera e… voilà, la vostra simpaticissima maschera di Olaf è pronta.

Basterà inserire tramite due forellini laterali un elastico, o fissarla a un cappello di lana bianco con due spille da balia. Per completare il travestimento, basterà indossare una vecchia felpa o pigiama di pile bianco e mettere del finto carbone di carta da applicare con nastro biadesivo o spille da balia.
I vostri bambini saranno certamente felici!

 

maschera-olaf

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>