Come fare la focaccia in casa

Cosa c’è di piu’ buono di una focaccia fatta con le proprie mani? Esistono varie ricette e ce n’è per tutti i gusti, basta farla con passione! Vedremo la ricetta classica, la cosiddetta ricetta base e poi andremo a vedere come arricchire ulteriormente la nostra focaccia. Per fare una focaccia morbida c’è bisogno di un sacco di tempo di riposo: l’ideale è preparare l’impasto la sera prima, oppure si possono preparare delle porzioni da surgelare: verrà buonissima ugualmente, basta toglierla dal congelatore un oretta prima e farla riposare a temperatura ambiente. La ricetta base per fare una focaccia squisita di un diametro di circa. 30 cm è la seguente: INGREDIENTI NECESSARI: 500 grammi di farina, 200 ml di acqua, 1 cubetto di lievito, 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva, un pizzico di sale. PROCEDIMENTO: Sciogliere il cubetto di lievito in 100 ml di acqua. Mettere la farina su di una spianatoia, creare il buchino in mezzo ed inserirci dapprima i 100 ml di acqua senza lievito, e subito a seguire i 100 ml di acqua con dentro il lievito sciolto, versare anche i 3 cucchiai abbondanti di olio extra vergine di oliva ed un pizzico di sale. A questo punto bisogna impastare il tutto energicamente, fino a quando l’impasto non risulti morbido. Formare una palle ed incidere una croce col coltello. Lasciare lievitare l’impasto in una ciotola coperta con canovacchi e coperte (per renderla piu’ pesante) per almeno 2 ore. Si consiglia di mettere la ciotola da far riposare direttamente in forno, poiché l’aria rimane ferma e non entra la luce.
Passate le 2 ore si stende la pasta con l’aiuto di un matterello fino a raggiungere la forma e lo spessore desiderato, inserirla nella teglia o nello stampo desiderato, lasciar riposare la focaccia un ulteriore mezz’oretta, salarla in superficie ed infornarla per circa 20 minuti a 190° in forno preriscaldato. Questa era la ricetta base per fare un ottima focaccia. Ora passiamo ad alcuni accorgimenti per renderla piu’ saporita fin da subito: La focaccia piu’ diffusa in Italia è quella condita con rosmarino e salvia. Quindi si puo’ creare un trito ed aggiungerne un po’ direttamente già nell’impasto, oppure semplicemente spolverarne la focaccia poco prima di infornarla, aggiungendo magari un filo d’olio sulla superficie insieme al sale ed appunto al trito: il risultato sarà una focaccia morbidissima dai sapori mediterranei. Se invece siamo indecisi, un’altra bellissima idea è la seguente: dividere l’impasto in piu’ focaccine, e condirle tutte in modo diverso: una la facciamo classica, l’altra con rosmarino e salvia, un’altra con origano, una col peperoncino… e per chi ama provare proprio tutto, consiglio anche una focaccia semplice con un abbondante spolverata di curry. Come vedete la focaccia si crea con pochissimi ingredienti e ci si puo’ sbizzarrire veramente, poiché l’impasto si sposa con la maggior parte delle spezie ed accompagna molte pietanze.

Come fare la focaccia in casa

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>