Come fare il casatiello napoletano

Il Casatiello napoletano è un tipico rustico della cultura partenopea campana tipico del periodo pasquale, di solito viene preparato per il Sabato santo e mangiato in occasione della festa al posto del pane. Si accompagna alla famosa pastiera di maccheroni e al salame paesano prodotto tipicamente per questa occasione. Ma vediamo nel dettaglio la ricetta e come si prepara.

INGREDIENTI

Per l’impasto

500 gr. di farina 00;
un pizzico di zucchero;
100 gr. di strutto;
300 gr. di acqua tiepida;
1 cubetto di lievito di birra;
sale e pepe quanto basta.

Per il ripieno

Salumi a piacere tipo

100 gr. di salame Napoli;
100 gr. di pancetta a cubetti;
100 gr. di provola:
Formaggio pecorino;
4/5 Uova per decorare

 

 

 

Istruzioni

  1. In una ciotola abbastanza capiente versate l'acqua tiepida e sciogliete il cubetto di lievito, insieme ad un pizzico di zucchero.Quando risulterà tutto liquido aggiungete la farina, il sale e il pepe e iniziate a impastare, nello stesso modo in cui si fa la pizza. Siate abbondanti di pepe, perché questa ricetta tipica prevede proprio tanto uso di questa spezia. Dovrete impastare aiutandovi con la farina finché non otterrete una forma a palla che dovrete mettere a riposare per circa 3 ore. Il volume complessivo dovrà raddoppiare per essere pronto alla fase successiva.

  2. Nel frattempo che la pasta lievita, potete iniziare a preparare il ripieno. Tagliate tutti i salumi a tocchetti aiutandovi con un tagliere e disponeteli in una ciotola, riducete a fettine anche la provola e grattugiate il formaggio se avete a disposizione il pezzo intero.

  3. Passate le tre ore riprendete la pasta e con l'aiuto di un matterello stendetela sottile, lasciatene un pezzo da parte e ricavatene delle piccole strisce.

  4. Cospargete all'interno tutti gli ingredienti e spolverate la superficie con il formaggio. Poi arrotolate la pasta su se stessa per formare un rotolo e chiudete bene i lembi. Prendete una teglia rotonda con un buco al centro, imburratela e riponete delicatamente il rotolo al suo interno, facendolo aderire alla teglia perfettamente. Cercate di far combaciare i due lembi.

  5. Disponete le uova crude sopra l'impasto e decoratele con le strisce che disporrete a croce su ognuno delle uova. Mettete il rustico in forno per 40 minuti a 200°. Verso fine cottura potete cacciarlo dal forno e spennellare la superficie con il tuorlo di un uovo, per renderlo più dorato. Infine passatelo altri due minuti in forno caldo e lasciatelo raffreddare prima di mangiarlo.

casatiello-napoletano1

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>