Come eliminare il body-painting

Il body paint è una nuova forma d’arte per colare il corpo, una sorta di “tatuaggio” che, però, non è permanente. Esistono vari modi per eliminare questo tipo particolare di pittura, e bisogna saper scegliere bene quello più adatto a noi.

 

Istruzioni

  1. Cominciamo dicendo che esistono dei metodi considerati "tradizionali", ovvero che comportano l'utilizzo di prodotti specifici per rimuovere la pittura, e dei metodi "fai-da-te".

  2. Metodo tradizionale: 1) È necessario procurarsi una crema specifica per la rimozione del body paint; 2) Procedere applicando la quantità necessaria di crema per rimuovere la vernice su una piccola parte del corpo, massaggiando con una spugna e lavando via il colore con acqua tiepida. Consiglio per rimuovere la vernice dal viso: per evitare seccature e problemi nella zona del contorno occhi, è necessario lavare bene con crema e acqua tiepida tutto il viso tranne la zona degli occhi, e poi procedere lentamente e con un dischetto di cotone imbevuto di crema, proprio nella zona del contorno occhi. Un altro metodo per rimuovere la pittura dal viso consiste nell'utilizzare l'abituale detergente per il viso, abbinato però ad una crema idratante o una maschera idratante. 3) Sciacquare bene le zone appena lavate con acqua tiepida, e fare dei movimenti circolari con una spugna, per cercare di pulire la pelle in profondità, e per evitare che si formino dei residui di crema e vernice nei pori della pelle. 4 Applicare una crema idratante per il corpo. È importante poiché la pelle ha subito uno stress notevole sia con la vernice (anche se ovviamente è specifica per il corpo) che con il lavaggio, per evitare che la pelle si secchi e si danneggi.

  3. Metodo fai-da-te: Non sempre è facile reperire un'apposita crema che rimuova il body paint, ma spesso nelle nostre case sono presenti due ingredienti che possono aiutarci in quest'impresa: il latte, cetrioli e olio d'oliva. 1) Tagliare un cetriolo a rondelle, immergerlo in un pentolino con latte, e portare ad ebollizione. 2) Una volta portato il composto ad ebollizione, lasciar bollire per 10 minuti, e dopodiché lasciar raffreddare. 3) Immergere un batuffolo di cotone nel composto e detergere delicatamente la zona con il body paint. Per quanto riguarda la pulizia del viso, invece, immergere un altro batuffolo di cotone nell'olio d'oliva e pulire lentamente la zona degli occhi. 4) Anche in questo caso, dopo la rimozione della vernice, applicare una crema idratante per viso e per corpo. Questo metodo è certamente più naturale e meno invasivo del primo, e ce n'è davvero per tutti i gusti: l'ultima cosa che resta da fare è quindi scegliere il metodo più adatto a noi, e ricominciare a colorare!

body-painting

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>