Come effettuare un’immagine specchio con Aomei Backupper Standard

Quando il Pc appare ormai compromesso oltre ogni possibilità di ripristino, è venuto il momento di formattare e reinstallare tutto ex novo. A quel punto torna utile mettere in pratica un passaggio certo supplementare ma che, attuato una tantum, garantirà – da quel momento – ripristini completi e fulminei.
In questa guida, pertanto, vedremo come effettuare le “immagini specchio del sistema”.

 

Istruzioni

  1. Le “immagini specchio” o “screenshot” di sistema sono come delle istantanee di un Pc in un dato momento e comprendono il sistema operativo, i suoi aggiornamenti, i programmi e le impostazioni presenti in un dato momento. Tra i vari programmi adatti allo scopo segnaliamo AOMEI Backupper Standard 2.0 (http://adf.ly/kjoXb).

  2. Installato il tool, rechiamoci nella sezione “Backup” e scegliamo la voce “Disk Backup” in modo da ottenere, rispetto a “System Backup””, la copia del sistema ma anche dei programmi e dei file presenti: il backup sarà sicuramente di maggiori dimensioni ma è possibile rimediare a questo inconveniente recandoci nelle opzioni del backup ed impostando sia la compressione massima del backup che la copia dei soli settori davvero utilizzati.

  3. Volendo, comunque, è possibile optare per una copia “esatta” del disco (o delle sue partizioni) e, come plus dovuto alla sicurezza, decidere per un salvataggio criptato del backup.

  4. Una volta effettuato il backup, rechiamoci in “Utilities” e scegliamo “Check Image”: in questo modo potremo escludere la presenza di errori dall’immagine di sistema realizzato.

  5. Terminato il controllo d’integrità del backup, possiamo procedere a ripristinarlo: andiamo in “Restore” e scegliamo quale dei backup presenti ripristinare e procediamo (“Next”) sino a completare la procedura. Riavviato il sistema, il Pc verrà riportato alle “impostazioni” di fabbrica da noi scelte e sarà pronto per funzionare.

  6. Da notare, infine, che in “Utilities” è presente anche uno strumento per la creazione di un supporto (CD o USB) con cui riavviare il pc nei casi più gravi: verrà caricata un’interfaccia grafica di Backupper e, da lì, sarà possibile ripristinare il backup a nostra disposizione.

aomei_backupper_featured

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>