Come effettuare la pulizia del frigorifero

Il frigorifero è un elettrodomestico di estrema importanza, poiché hanno il delicato compito di contenere e conservare tutti i nostri alimenti. Per questo risulta fondamentale che sia sempre ben pulito ed igienizzato. Vediamo per punti come ottimizzare il processo di pulizia di cui ha necessariamente bisogno.

 

 

 

Istruzioni

  1. Per prima cosa, dopo aver tolto tutti gli alimenti, è consigliabile passare del bicarbonato (in alternativa si può utilizzare anche un miscuglio di acqua ed aceto) sulle pareti del nostro frigorifero.

  2. Per rendere la pulizia più efficace possibile è fondamentale smontare tutti i vari piani che costituiscono questo elettrodomestico, al fine di essere più precisi e attenti nell'igienizzare ogni sua parte. Possono essere utilizzati anche saponi e detersivi, a patto che non siano corrosivi e troppo difficili da risciacquare.

  3. A questo punto, onde evitare di bagnare il pavimento, è necessario posizionare un panno appena al di sotto del nostro frigorifero. Inoltre per eliminare gli odori basta utilizzare una piccola scatola aperta di bicarbonato, piazzata all'interno del nostro apparecchio.

  4. Successivamente sarà necessario ripulire tutte le guarnizioni. È importante utilizzare dell'olio o del borotalco dopo averle lavate, per rendere il processo di pulizia più completo. Molto spesso occorre anche liberare il retro del frigorifero dalla polvere che, col tempo, potrebbe intasare diverse parti meccaniche come radiatori e griglie.

come-pulire-il-frigorifero

1 comment

Leave Comment
  1. Pingback: Come evitare gli sprechi alimentari grazie a FrigOk per iOS e Android | Guide online

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>