Come dormire bene grazie a Sleep as Android

Per prender sonno, a volte, le proviamo tutte e quindi…perché non affidarci al nostro smartphone? In questa guida impareremo ad usare un’app che si propone di vegliare a 360° sul nostro riposo.

 

Istruzioni

  1. L'app che si occupa delle varie fasi del sonno è "Sleep as Android" (http://adf.ly/paCzF).

  2. Installiamo l'app ed entriamo nelle sue impostazioni: qui impostiamo la durata ideale del sonno o del sonnellino in modo che il telefono ci consigli e ci avvisi sul momento ideale per andare a dormire.

  3. Per prendere sonno, "Sleep As Android" ci canterà una ninna nanna fatta di suoni naturali o, nell'edizione premium, di toni binaurali. E' anche possibile, se in possesso delle "Philips Hue" (lampadine particolari), comandare un progressivo abbassamento della luce.

  4. Una volta addormentati sarà anche possibile monitorare la qualità del proprio sonno: basterà dotarsi di un "Peeple Smartwatch" e degli opportuni add-on in modo che vengano rilevati eventuali suoni o movimenti nel sonno.

  5. Quando, infine, dovremo svegliarci, "Sleep as Android" individuerà il momento giusto - sulla base dei nostri movimenti - per svegliarci e, per accertarsi che si sia davvero scesi dal letto, ci proporrà dei captcha o dei quesiti matematici da risolvere...Davvero sadico ma efficace!

sleep-as-android

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>