Come difedersi dallo stress da tecnologia

La tecnologia mobile di oggi ci segue ovunque. Si è partiti dai telefoni, si è passati per gli smartphone ed ora si sta arrivando alle case intelligenti ed ai device wereable (indossabili). Siamo circondati, immersi in un mare magnum di informazioni, dati da assimilare, notifiche a cui badare.
La mente umana, però, non è fatta per immagazzinare tutte le informazioni, prova ne è il fatto che si tende a ricordare solo ciò che è davvero importante.
E’ necessario, quindi, porre un freno alla cacofonia digitale. Ecco come!

 

Istruzioni

  1. Jeff Steinmann, esperto di "Self Help" ci fornisce una serie di consigli utili per sopravvivere alla tecnologia, per controllarla e non farsene controllare.

  2. Innanzitutto non dobbiamo permettere al nostro smartphone di interrompere una conversazione importante e/o personale, cosi come non lo permetteremmo ad un estraneo. Se proprio il telefono è molesto con le sue notifiche, si proceda a silenziarlo attivando uno dei tanti profili anti-disturbo (es, "Riunione").

  3. Imparate a dare delle regole ai vostri contatti: vi sono delle circostanze durante le quali non potete proprio ricevere telefonate (ad esempio quando siete a lavoro o quando siete in dolce compagnia): se proprio il nostro contatto deve contattarci in una "no calling zone", sia almeno per un motivo di valida importanza e non solo per salutarci.

  4. Cerchiamo di non portare sempre ed ovunque il nostro smartphone con noi. Scegliamo almeno un evento sociale al quale andare accompagnati...di persone in carne ed ossa. Andare a cena e, anziché guardare l'altra persona, mettersi a chattare su Whatsapp...non depone a nostro favore. Ed è anche alienante!

  5. Di notte proviamo a dormire, ne abbiamo bisogno. Diversi telefoni consentono di impostare un rifiuto automatico di tutte le chiamate, o quasi, in un certo range temporale.

  6. Non sarebbe male, infine, usare il telefono per agire anziché per essere "manovrati": inviamo pure email, se serve, ma non attiviamo la sincronizzazione per tutti i servizi, i social, gli account di mail. Lo smartphone, in fondo, è un nostro strumento, no?

stress-da-tecnologia2

1 comment

Leave Comment
  1. Pingback: Come esercitare il proprio diaframma ed essere in buona salute e umore | Guide online

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>