Come delegare qualcuno a partecipare all’assemblea condominiale

La delega è un documento che autorizza una persona a sostituire qualcuno in diverse situazioni, dal ritiro di una raccomandata alla consegna di documenti presso uffici pubblici. La delega può essere usata anche quando un condomino è impossibilitato partecipare ad un‘assemblea, quindi incarica un altro condomino a fare le sue veci in quella sede.

Delegare un condomino per l’assemblea è molto semplice, bastano pochi passi:

 

 

Istruzioni

  1. Innanzitutto bisogna avere la convocazione ufficiale inviata dall'Amministratore (oggi le convocazioni sono inviate tramite raccomandata) ed essere sicuri dell'impossibilità a partecipare all'assemblea indicata con data e orario nella convocazione. Nella parte bassa del foglio vi è uno spazio predisposto da compilare e strappare per delegare un altro condomino a partecipare al posto vostro.

  2. In seconda battuta bisogna individuare il condomino che vi sostituirà, sceglietelo fra quelli di cui avete più fiducia, verificate la sua disponibilità e eruditelo sulla vostra opinione in merito all'ordine del giorno, lui sarà incaricato a fare le vostre veci, vale a dire che esporrà il vostro pensiero a prescindere dalla sua personale idea su un determinato argomento.

  3. Compilate la delega apponendo data e firma e consegnatela al delegato, se possibile fornite anche una copia del vostro documento d'identità (in condomini di centinaia di appartamenti l'amministratore potrebbe non ricordare il volto di tutti e potrebbe voler controllare la firma), se non riuscite a incontrarlo potete lasciarla nella sua cassetta della posta, ma assicuratevi che sia tutto in ordine, un malinteso comporterebbe la vostra effettiva assenza all'assemblea con conseguente non rappresentazione della vostra opinione.

  4. Dopo l'assemblea, appena possibile, incontrate il delegato per farvi comunicare quanto deciso durante l'assemblea stessa, poi aspettate che l'amministratore vi invii il verbale.

  5. Ricordate che la delega può essere anche permanente, nel caso in cui si tratti di una vostra seconda proprietà o di un appartamento in una città diversa dalla vostra o per qualsiasi altro motivo per cui già sapete che non parteciperete mai a nessuna assemblea, potrete delegare un condomino a rappresentarvi in maniera permanente. In questi casi fate molta attenzione ai verbali d'assemblea che comunque verranno inviati a voi.

p039_1_01

1 comment

Leave Comment
  1. Pingback: Come fare una delega | Guide online

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>