Come curare un eczema sul viso

L’eczema è una malattia infiammatoria, non infettiva della pelle che si manifesta con arrossamento, formazione di vesciche, croste e desquamazione. L’eczema che colpisce soprattutto i bambini, è noto come “eczema costituzionale” ed ha la tendenza a ricorrere in famiglie nelle quali sono frequenti asma, emicrania e febbre allergica.

La pelle assume un aspetto eczematoso in zone caratteriste del corpo, soprattutto l’avambraccio, il retro delle ginocchia e il viso.

Quali sono le cause

Esistono molti tipi di eczema: l’eczema allergico è correlato di solito da allergia a determinati alimenti, la cui individuazione e eliminazione dalla dieta porta alla scomparsa dell’infiammazione.

Talvolta l’eczema compare attorno alle varici, sulle gambe di persone con problemi circolatori, altre volte colpisce lavoratori addetti alla lavorazione di oli minerali, detergenti o solventi. Questo eczema professionale, colpisce frequentemente anche le casalinghe, ed è causato in questo caso dal contatto con detersivi liquidi o saponi in polvere.

Negli adulti, spesso l’eczema si localizza sulle mani, proprio dove avviene il contatto con le sostanze manipolate.

Talvolta la causa scatenante è costituita da creme o prodotti simili. Eczema e dermatite , soprattutto nel caso dell’infiammazione da sensibilizzazione, sono sinonimi. Quasi sempre l’eczema è una reazione a sostanze irritanti ed anche le forma costituzionale è dovuta in genere a scompensi metabolici ereditari che provocano disturbi biochimici alla pelle.

Come curarlo

La patologia interessa almeno il 20 % della popolazione , che ne viene colpita in qualche momento della vita. Durante la terapia con farmaci antinfiammatori si consiglia al paziente di evitare qualsiasi irritante esterno. L’obiettivo viene raggiunto con l’uso di creme, lozioni o rimedi a base di corticosteroidi, soprattutto per l’eczema al viso.
In questo caso vengono spesso consigliate pulizie del viso e creme emollienti per ammorbidire la pelle.

Si usano anche sedativi e antistaminici per dar sollievo alla sensazione di bruciore e prurito e antibiotici per prevenire infezioni alla pelle danneggiata.

Gran parte dei bambini che soffrono di eczema costituzionale superano le peggiori manifestazioni dello stesso quando raggiungono la pubertà, anche se il discorso non ha validità assoluta. Per curare con successo l’eczema costituzionale è bene ricorrere a frequenti visite dermatologiche.

come-curare-un-eczema-sul-viso

1 comment

Leave Comment
  1. Morena

    sono una ragazza di 21 anni…ho un eczema al viso nella parte destra;ogni giorno,ogni notte,è un continuo fastidio seguito da un interrotto prurito;ho provato di tutto…aloe…ora sto provando con una crema: aciclovir germed..l’unica cosa in cui spero,che non sono allergica al frumento e che passi in fretta questo disagio.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>