Come creare delle ragnatele per Halloween

Negli ultimi anni le tradizioni americane legate alla festa di Halloween si sono diffuse anche in Italia. Tra queste quella di decorare le case con ragnatele, zucche e altri addobbi diretti a far spaventare amici e ospiti. Per far divertire i bambini e dare un tocco dark alla casa o ad una festa a tema, si possono creare delle ragnatele “fai da te”.

 

Ragnatele con il cotone

Procuraretevi dei batuffoli di ovatta o cotone. Tirare le fibre in modo da separarle ed espanderle, facendole diventare sottili e trasparenti. Posizionate  le ragnatele sugli oggetti o arredi presenti nella stanza o nel locale della festa.
Per formare ragnatele più grandi, unite vari batuffoli di ovatta allungati e per tenerli insieme basta spruzzarli con della lacca per capelli.
Una bella idea per dare vita ad un ambiente stregato è quella di posizionare le ragnatele più grandi, con dello scotch biadesivo agli angoli dei muri, magari con un ragno finto o per coprire i mobili o i tavoli.

Ragnatela a spirale

In alternativa si può realizzare una ragnatela, collegando tre scovolini, al fine di formare delle braccia di uguale lunghezza che possano sostenerla. In particolare, è necessario prendere due scovolini e incrociarli ad x, far girare intorno il terzo in modo da dare vita ad altre due braccia.
Prendete, infine, un filo bianco e creare una specie di spirale, arrotolandolo intorno alle braccia del sostegno.

come-creare-delle-ragnatele-per-halloween

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>