Come correggere i file di sistema con Scannow

Gli hard disk sono sempre più capienti: gran parte dello spazio è occupato dai dati ed un’esigua frazione del medesimo è riservata al sistema operativo. All’interno dei file dell’Os vi sono taluni file, detti di sistema, cosi essenziali che – se compromessi da un virus – rischiano di compromettere il funzionamento dell’intero pc (che potrebbe anche non avviarsi).
Quando ci si accorge che il sistema mostra un po’ troppi messaggi d’errore, potrebbe essere necessario correre ai ripari – oltre che con una scansione antivirale – con una “revisione d’integrità”. Vediamo come operare.

 

Istruzioni

  1. La scansione d'integrità dei file di sistema, o "Scannow", revisiona tutti i file essenziali per Windows, e in caso di errori, di sovrascrive. Per avviarla, accediamo al computer con privilegi amministrativi e ricorriamo al "prompt di comandi" (http://adf.ly/nUZJn).

  2. Qui, digitiamo "cmd" e, nella shell di Dos, scriviamo una stringa ben precisa e senza le virgolette qui utilizzate: "sfc / scannow". Premiamo INVIO, inseriamo il DVD d'installazione di Windows, se necessario, ed attendiamo.

  3. Dopo qualche stringa apparsa a monitor, vedremo il riassunto di quanto fatto dallo Scannow. Riavviamo il computer ed ogni problema dovrebbe esser, finalmente, risolto.

sfc-scannow1

1 comment

Leave Comment
  1. Pingback: Come ripulire il PC con Clean Master, direttamente dal mondo Android | Guide online

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>