Come configurare un pc su misura grazie a PcPartPicker

Si dice, spesso e con buon senso, che – per scegliere bene il proprio computer – occorra aver ben chiaro l’uso che se ne farà.
Giustissimo. Peccato che, poi, le soluzioni informatiche proposte siano quasi sempre tagliate su tipologie di clienti che, magari, non ci ricalcano appieno.
In questa guida vedremo come crearci, davvero, un computer su misura.

 

Istruzioni

  1. Dirigiamo il nostro browser di fiducia sulle pagine di "PcPartPicker" (http://it.pcpartpicker.com) ed iniziamo a scegliere le varie componenti grazie al "System Builder".

  2. Si inizierà, ovviamente, dalla CPU e dal suo sistema di raffreddamento per, poi, passare alla scheda madre ed alle memorie (storage e RAM). Per ogni componente troveremo diverse proposte che si differenzieranno per prestazioni, giustizi dei clienti e prezzi (su Amazon).

  3. Per evitare che la configurazione che stiamo creando risulti sbilanciata e presenti della incompatibilità, il sistema procede in modo intelligente. A seconda di una scelta fatta, per un dato componente, mostra - tra le proposte per il componente successivo - solo gli articoli effettivamente compatibili.

  4. Alla fine, terminata la configurazione, potremo condividerla o, nel caso si sia creato un account, salvarla come promemoria personale per meglio valutare le proprie scelte effettuate.

PCPartPicker01_0814

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>