Come combattere il sudore

Avere cura di sè, essere sempre in ordine, a posto, puliti e profumati è un piacere che si fa soprattutto a se stessi oltre che una dimostrazione di rispetto nei confronti degli altri. Non sempre, però, è possibile evitare di sudare nel corso della giornata. Vediamo allora come rimediare.

Come scegliere ed usare correttamente il deodorante?

Il deodorante è un prodotto indispensabile per assicurarsi una perfetta igiene personale. Innanzitutto c’è da fare una distinzione importante tra antitraspiranti, antiodoranti e deodoranti, perché sono tre prodotti molto diversi tra loro:

– antitraspiranti: sono prodotti che occludono i pori e bloccano l’attività delle ghiandole sudoripare delle ascelle. Sono abbastanza aggressivi, quindi consigliati a chi ha problemi endocrini di sudorazione. Si applicano ogni 7 giorni, preferibilmente la sera, dopo la doccia o il bagno, sulla pelle asciutta e pulita
– antiodoranti: contengono degli antibatterici, che impediscono al sudore di sviluppare il suo odore caratteristico. Applicandoli, si suda ugualmente ma le secrezioni prodotte sono inodori. Sono l’ideale per gli sportivi, per i quali non sudare sarebbe pericoloso a livello di salute. Si applicano, a seconda della tipologia, ogni 2 o 7 giorni, la sera, dopo il bagno o la doccia
– deodoranti: si limitano a profumare, coprendo con la loro fragranza l’odore personale. Sono adatti a tutti, perché poco invasivi e delicati. Si possono usare tutte le volte che se ne avverte la necessità, anche più volte al giorno

 

Le regole per applicare correttamente il deodorante

Perché il deodorante assolva al suo compito, e per non rischiare situazioni imbarazzanti, è importante saperlo applicare nel modo giusto. Ecco le regole fondamentali:

– dare sempre grande importanza all’igiene personale: il deodorante, da solo, non basta. È importante lavare spesso le ascelle, anche più volte al giorno, soprattutto se fa caldo, se si suda o se si pratica sport
depilarsi le ascelle: vale sia per gli uomini che per le donne. Gli uomini che non amano avere un corpo glabro dovrebbero almeno sfoltire leggermente i peli
– utilizzare il deodorante sempre sulla pelle asciutta: se si applica il deodorante sulla pelle bagnata, si perde la sua efficacia
– cambiare spesso profumazione o marca di deodorante: in alcuni casi, il solito deodorante può diventare inefficace, dopo mesi di utilizzo

Come combattere il sudore

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>