Come coltivare le fragole

Se desiderate coltivare le fragole ma non sapete da che parte cominciare, leggete questa guida. L’impresa non è così complicata come può sembrare di primo acchito e basta avere anche un piccolo spazio a disposizione per ottenere un buon quantitativo di frutti. Ecco a voi alcuni consigli utili per incominciare a coltivare le vostre fragole.

 

Istruzioni

  1. Le fragole hanno bisogno di un terreno ben drenato e che sia ben esposto al sole. Potete scegliere un angolo del vostro giardino oppure, nel caso in cui viviate in un appartamento in città, create la vostra piantagione in vasi sistemati sul balcone.

  2. Miscelate alla terra della torba e del concime stallatico. Potete acquistare entrambe le cose in un consorzio di agraria oppure nei supermercati più forniti.

  3. Coprite il terreno con un telo di nylon nero, fermatelo accuratamente e praticate dei fori a circa 20 centimetri l’uno dall’altro.

  4. In corrispondenza di queste aperture scavate il terreno, mettete a dimora una piantina in ogni cavità e pareggiate il terreno circostante con del terriccio ricoprendo le radici esposte.

  5. Innaffiate le piante di fragole alla base evitando di bagnare le foglie.

  6. A questo punto non vi rimane altro che aspettare di gustare i loro frutti succulenti. Ricordatevi di mantenere il terreno umido ma senza esagerare altrimenti rischiereste di far marcire le radici.

coltivazione-fragole-a-Cellole-06

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>