Come cancellare la corrispondenza troppo datata in Gmail

Ormai tutte le webmail di un certo calibro offrono uno storage molto ampio comprensivo della possibilità di inviare allegati quasi illimitati. Capita, quindi, che in portali come Gmail non vi sia più la necessità di eliminare le mail, tanto più che diventa piuttosto facile catalogarle tramite il sistema delle etichette. Il vero problema inizia, semmai, quando decidiamo di fare le classiche “pulizie di primavera” e di conservare poche ma utili mail. Come si fa, in questi frangenti, a passare da qualcosa come 13.000 mail a una quantità più gestibile come 3.000? In questa guida vedremo come sfoltire la nostra webmail con le query di Google Mail.

 

Istruzioni

  1. Per prima cosa, rechiamoci nella nostra Gmail (https://mail.google.com/intl/it/mail/help/about.html) e, nella mascherina di ricerca in alto, digitiamo una query che ci consenta di ricercare le email vecchie o più vecchie di un tot di anni (o mesi). Le query, va ricordato, sono delle interrogazioni – simili a quelle usate in Access – che permettono di scremare un sotto-insieme di dati specifici da uno, più ampio, di dati generali.

  2. Nello specifico potremmo ricorrere al filtro “older_than” abbinandolo a “m” per i mesi ed a “y” per gli anni e, quindi, “older_than:2y” indicherà che vanno cercate solo le mail più vecchie di 2 anni. Possiamo anche indicare un intervallo temporale di mail da selezionare grazie a “before” e “after” abbinati ad una data scritta nel formato aaaa/mm/gg: in tal caso “after:2003/03/13 before:2003/03/15” vuol dire che si considereranno le mail inviate dopo mezzanotte del 13 Marzo 2003 sino a quelle inviate prima della mezzanotte del 15 Marzo del medesimo anno.

  3. Naturalmente ciò potrebbe portare ad un risultato in cui mail lette e non lette siano mescolate e, quindi, assieme ai filtri visti poco sopra, possiamo aggiungere anche “is:unread” o “is:read” per indicare le mail che siano “non lette” o, viceversa, “lette”.

  4. Scegliamo quelle non lette (mail tali e vecchie di oltre 2 anni difficilmente occorreranno ancora) e datate e flagghiamole tutte. Premiamo, infine, il comando del cestino e tutte le email che risponderanno a questi requisiti (che potranno anche essere salvati in un filtro da riutilizzare) saranno pronte per la cancellazione conclusiva.

image488-494x234

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>