Come cambiare le corde al basso elettrico

Con lo scopo di assicurarsi un effetto acustico chiaro e ricercato dal vostro basso elettrico, dovete continuamente mantenere sotto controllo la condizione e il logoramento delle vostre corde, a prescindere dal modello di corde che desideriamo adoperare. Nella corrente guida, vi spiegherò con considerazione come sostituire delle corde passate e deteriorate con diverse corde nuove.

 

Istruzioni

  1. Cominciate ad allentare e slacciare la corda che avete selezionato per il rimpiazzo.

  2. Per far ciò dovete ruotare in senso orario il congegno chiamata anche chiavetta, fino al punto che la corda non sia sufficientemente lenta da poterla farla venir fuori dal posto dove era stretta e avvitata.

  3. Adesso, un pezzo della corda dovrebbe essere sciolto, cioè dalla parte del lato del manico, mentre l'altro lato dovrebbe tuttora essere unito allo strumento musicale, poiché introdotto nel ponte.

  4. Per sciogliere pure il secondo capo, sarà sufficiente levare gradualmente la corda dal ponte.

  5. Mentre in alcuni bassi elettrici le corde sono fissate fortemente al corpo del basso e non al ponte, questo avviene per il suono. Ciò tuttavia non ci procurerà alcuna difficoltà, perché sarà sufficiente togliere le corde dai buchi situati sul rovescio del basso, la zona che tocca il fisico del musicista, e non chiaramente dal ponte.

  6. Tolta la corda da rimpiazzare, dovete allacciare la nuova. Per farlo, cominciate introducendo la nuova nel minuscolo foro del ponte, oppure del corpo del basso, secondo il modello di strumento musicale che avete, e la farete scendere per la sua intera estensione, fino a che non sia interamente distesa.

  7. Poi afferriamo il successivo capo e lo introduciamo al suo posto, incominciando a stringere la corrispondente meccanica, in senso antiorario, fino al punto che la corda non cominci distendersi.

  8. Infine dobbiamo stendere ancora la corda fino a che non annullate il distacco raggiungendo l'accordatura voluta.

  9. Per rimpiazzare le altre, dovete rifare il medesimo metodo di nuovo per ciascuna corda da modificare. Bisogna sempre rimpiazzare una corda per volta, avendo cura di non di rimuoverle tutte contemporaneamente,e allacciando il ricambio nuovo, perché facendo rimanere un basso senza corde, questo potrebbe incidere sulla trazione che hanno sul manico, e anche poiché proseguire all’accordatura di quattro corde nuove simultaneamente, può rappresentare per un utilizzatore poco preparato una procedura non di scarsa complessità.

images6

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>