Come bonificare l’ambiente domestico dagli acari

Gli acari sono dei microscopici parassiti che si riproducono rapidamente in ambiente umido avente una temperatura compresa fra i 10°C e i 25°C. Si nutrono di cellule, peli e di altre componenti di origine vegetale o animale. Le nostre case per loro sono il luogo più adatto dove vivere e moltiplicarsi. Per questa ragione è indispensabile di tanto in tanto eseguire delle vere e proprie sanificazioni soprattutto nei luoghi abitualmente frequentati da persone allergiche a questi parassiti.

 

Istruzioni

  1. Per abbattere significativamente il numero degli acari presenti in casa è necessario eliminare moquette, tende drappeggiate e tappezzeria. Tutti questi complementi sono un ricettacolo sia di polvere che di acari. Anche se tali oggetti vengono accuratamente puliti frequentemente gli acari non vengono mai eliminati del tutto e continuano indisturbati a cibarsi dei residui organici e lasciano le loro feci ovunque.

  2. Rivestite i materassi e i cuscini dei divani con fodere in cotone e cambiatele almeno una volta a settimana, lavando le stesse con prodotti disinfettanti come la candeggina o l’amuchina.

  3. Lavate una volta a settimana tutta la biancheria del letto in lavatrice con un ciclo a 60°C. Arieggiate bene i piumoni e le coperte e lasciateli al sole almeno per una giornata prima di utilizzarli di nuovo.

  4. Spolverate almeno una volta ogni due giorni i mobili e gli altri complementi d’arredo dopodiché lavate i pavimenti con una soluzione di acqua e candeggina.

  5. Ogni qualvolta potete, aprite le finestre e fate circolare aria pulita e fresca nei vari ambienti.

acari

1 comment

Leave Comment
  1. Pingback: Come eliminare i parassiti del limone | Guide online

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>