Come birrificare a casa grazie al programma free Hobbybrew

Fai da sempre dell’ottima birra in casa, e vorresti divulgare la tua ricetta direttamente sul web? Grazie ad Hobbybrew, un software che svela i segreti delle migliori ricette per la birra, non ci saranno più problemi. Ma vediamolo nel dettaglio.

 

 

Istruzioni

  1. In quanto Open source, scaricare Hobbybrew è facilissimo: occorre digitarne il nome in un qualsiasi motore di ricerca, e potremo trovarne il download in decine di siti.

  2. Uno volta installato Hobbybrew, bisognerà anzitutto cliccare su File e quindi su Nuova. In questo software, però, la pagina nuova è costituita da cinque schede: Dati principali, fermentazione e lievito, mash design, quantità acqua e qualità acqua.

  3. La prima cosa da fare è indicare quanto mosto vogliamo inserire nel fermentatore, e di conseguenza quanta birra vogliamo produrre. Sulla parte sinistra, in alto, premendo sul tasto "+" possiamo aggiungere gli zuccheri e i malti, sul fondo, invece, i luppoli e il loro tempo di bollitura. Con l’inserimento di questi primi valori nella parte bassa viene già indicato il rapporto BU/GU, ovvero il rapporto amaro/dolce.

  4. Nella scheda Lievito e fermentazione dobbiamo solo inserire il tipo di lievito da usare (sempre premendo sul famoso tasto "+"), quindi sull’articolo scelto.

  5. Nella scheda Mash Design, invece, occorre semplicemente inserire i vari passaggi di mash. Un esempio potrebbe essere una ricetta con tre specifici step: mezzora a 50 gradi, un’ora a 66 gradi, dieci minuti a 78 gradi.

  6. La scheda quantità acqua è un po’ più articolata delle precedenti, ed è per questo che è una delle più importanti. Nella riga Batch Size sono riportati i litri che abbiamo messo in principio nel fermentatore (i valori Perdite del Trub ed Espansione termica si consiglia di lasciarli rispettivamente a 0,7 l e 5%). Nel tab Evaporazione è calcolata l’evaporazione oraria della bollitura (ad esempio, 6 litri di acqua l’ora). La scheda Durata Bollitura riporta il valore indicato nei Dati principali a proposito dei luppoli. Con lo stesso principio la scheda Mash grani riporta il valore in kg dei grani messi all’inizio. La scheda Mash l/kg è il rapporto di acqua con i kg di malto. Il tab assorbimento/kg riporta quanta acqua è assorbita da ogni kg di malto (solitamente, 1 litro per kg di malto). Il Totale, infine, è il totale di acqua nella pentola prima della bollitura. La scheda della qualità dell’acqua non è di vitale importanza, anche perché non sempre si hanno a portata di mano i valori dell’acqua.

  7. Quelle descritte, quindi, sono le principali caratteristiche di Hobbybrew. Ricordiamo che, in quanto Open source, chiunque abbia competenza in programmazione può contribuire a migliorare il software a questo link http://sourceforge.net/projects/hobbybrew.

ss01

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>