Come avere uno sguardo da cerbiatta applicando le ciglia finte

Il sogno di tutte le donne è quello di poter avere uno sguardo in grado di ammaliare, cosa c’è quindi di più bello che regalarvelo applicando delle ciglia finte? Vediamo insieme come fare. Prima di iniziare con l’applicazione delle ciglia finte è buona norma provvedere alla detersione della zona da trattare, un buon struccante o un latte detergente non oleoso potranno fare al caso vostro ed elimineranno tutte le impurità ed eventuali residui di trucco. Mentre la vostra pelle si asciuga in seguito all’operazione di pulizia potete portarvi avanti misurando l’ampiezza della zona della vostra palpebra coperta dalle ciglia, qualora la striscia di ciglia finte fosse troppo lunga potete provvedere a tagliarla per farla rientrare nella lunghezza a voi più idonea.

 

Molto spesso capita che, per avere un look più naturale, molte ragazze accorcino anche la lunghezza vera e propria delle ciglia finte, se desiderate agire in questo modo non vi è nessun problema, tenete però in considerazione che la parte che andrà ad incollarsi sull’angolo esterno dell’occhio dovrà avere delle ciglia più lunghe per dare più profondità allo sguardo.

Ora è giunto il momento di cospargere su un foglio un po’ della colla per ciglia, con l’aiuto di una pinzetta per sopracciglia prendete la vostra striscia e fate attenzione a posizionarla delicatamente sulla sostanza collosa. Dopo aver lasciato che la colla si asciughi leggermente, sempre con l’aiuto della pinzetta usata in precedenza, prendete le ciglia finte e posizionatele quanto più vicine potete alle vostre naturali, partendo dall’alto e mai frontalmente.

Senza porre nessun tipo di pressione lasciate che la colla si asciughi del tutto in modo che le vostre ciglia finte possano attaccarsi alla vostra pelle nel migliore dei modi. Un trucco usato dai migliori make up artist è quello di stendere subito un filo di mascara in modo che le ciglia finte si confondano con quelle vere donando un aspetto ancora più “nature” al vostro sguardo. L’eyeliner sarà un vostro fidato amico se saprete usarlo nel modo corretto, a questo punto infatti sarà necessario passare una linea sottile di questo prodotto in modo da riempire lo spazio venutosi a creare tra le vostre ciglia vere e quelle finte. Partite dall’angolo interno dell’occhio e proseguite allargando l’ampiezza della riga man mano che vi avvicinerete all’angolo esterno. Durante questa operazione fate attenzione a non inspessire troppo la riga, il risultato non sarebbe più così acqua e sapone come preventivato all’inizio.

Per togliere le ciglia finte basterà utilizzare un semplice cottonfiock imbevuto di struccante, passatelo sulla zona cosparsa di colla e lasciate agire per qualche minuto: le ciglia finte si staccheranno da sole.

come-avere-uno-sguardo-da-cerbiatta-applicando-le-ciglia-finte