Come automatizzare la creazione delle nostre note spese

Quando ci si sposta per lavoro diventa essenziale conservare tutti gli scontrini, le fatture e le ricevute per poter elaborare una precisa nota delle spese di viaggio che abbiamo sostenuto: solo cosi, infatti, potremo ottenere il rimborso di tutto quanto speso.
Le ricevute, poi, vanno organizzate per categoria e tradotte in cifre per elaborare la nota spese finale.
E’ un compito un po’ tedioso che, talvolta, può presentare qualche imprevisto, specie per i meno ordinati. Per fortuna c’è chi può farlo per noi!

 

Istruzioni

  1. Da smartphone accediamo al PlayStore ed installiamo l'applicazione "Abukai Expenses" (http://adf.ly/k1UPo).

  2. Clicchiamo su "add Receipt" ed inquadriamo bene uno scontrino con la fotocamera posteriore del nostro smartphone Android: scattiamo un'istantanea ed aggiungiamo una nota a corredo della spesa che stiamo indicizzando.

  3. Proseguiamo con l'includere tutti gli scontrini e le ricevute che abbiamo sotto mano nella modalità appena vista.

  4. Tippiamo la voce "Process Expense Report" ed inseriamo la nostra mail nella mascherina che si aprirà: servirà per ricevere una copia del report generato in vari formati, tra i quali PDF e CSV ed Excel. E' anche possibile reindirizzare il report (Forward) ad altri destinatari.

  5. Confermiamo con "Done": le ricevute verranno caricate online, categorizzate, analizzate e riversate nel report che noi, ed il nostro ufficio contabilità, riceveremo comodamente in mail.

images10

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>