Come aumentare il traffico web

Qualunque attività che sia una ditta, una azienda, una attività commerciale o turistica che sia, oggi ha un sito web correlato. Fondamentale nel mondo moderno essere informatizzati e che lo sia la nostra attività lavorativa o il sito personale se siamo dei blogger o dei liberi professionisti e quindi vendiamo dei servizi. Avere un sito internet non è sufficiente per farsi conoscere nel mondo del web, è fondamentale che esso sia conosciuto o come si dice in gergo che il sito web sia ben indicizzato. Questo significa che scrivendo un termine attinente alla nostra azienda sui motori di ricerca, dobbiamo far in modo di venire fuori in prima pagina. Ad esempio se il nostro sito si occupa di consulenza informatica online, è fondamentale che quando un utente scrive la frase sopra citata, figuriamo sempre nella prima pagina di Google, di Yahoo, di Virgilio o qualunque motore di ricerca. Per aumentare il traffico web, bisogna prima di tutto strutturare bene il sito, questo lo si può fare usando delle parole chiave ottimizzate e una meta description idonea al contenuto. Importante che le parole chiave che useremo nell’html, siano presenti all’interno del testo di ogni pagina del sito. Un’altra cosa fondamentale per aumentare le visite al nostro sito, è una buona pubblicità online; utilizzando i siti di inserzioni gratuiti, facciamo dei piccoli annunci, inserendo sempre il nome per intero del sito o se è possibile, direttamente il link della homepage o del prodotto che desideriamo pubblicizzare. Interessante sistema per aumentare il traffico web è l’utilizzo di aggregatori. Questi sono dei portali che ci permettono di inserire una descrizione specifica di circa 250 parole (alcuni fino a mille) e l’indirizzo specifico della pagina o del sito di cui stiamo facendo la descrizione; si può unire anche una foto esplicativa; ma la cosa fondamentale è che una volta inserita questa descrizione, cliccando su essa si è riportati direttamente alla pagina del nostro sito di cui avremo inserito la URL. Le directory sono un’altro sistema per incrementare le visite ai siti internet. Si trovano facilmente sul web liste di directory gratuite o con scambio link, dove poter inserire, una breve descrizione, normalmente di 150 caratteri, un titolo ed un link del sito, si conferma dando l’indirizzo mail e dopo un certo periodo di tempo, se il sito verrà ritenuto idoneo, verrà comunicato che è stato inserito all’interno della directory. Questo sistema può essere sfruttato sia per le directory italiane che per quelle straniere. Ci sono inoltre dei portali che inviano l’URL del nostro sito, direttamente a gruppi di directory, accorciando di molto il nostro lavoro. Se volete dei risultati immediati, ma non particolarmente economici, potete inserire delle campagne pubblicitarie all’interno di Google adwords o in Yahoo. In poche parole saranno quei siti pubblicizzati da questi due portali, che compaiono lateralmente quando apriamo un sito attraverso loro. In più oltre a comparire su tutte le pagine di google e Yahoo, saremo sempre in prima fila sui motori di ricerca. Il lato negativo di questo sistema, è legato al prezzo delle campagne che aumenta con l’aumentare delle visite e dei click.

google adwords

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>