Come archiviare le conversazioni su Whatsapp

Quando siamo particolarmente attivi su Whatsapp, con i nostri contatti, accade che la lista delle chat contrassegnate come “attive” sia particolarmente lunga.
Ciò impedisce di focalizzarsi sulle conversazioni effettivamente in corso. In casi normali, a questo problema si ovvierebbe cancellando alcune conversazioni.
In questa guida, però, vedremo come sfruttare una nuova funzione, per ora ancora in beta, di Whatsapp che consente di archiviare le conversazioni non “live”.

 

Istruzioni

  1. Scarichiamo la versione beta del nuovo Whatsapp (per Android) dal sito degli sviluppatori (http://www.whatsapp.com/android/) ed installiamolo, autorizzando il device a gestire le cosiddette "fonti sconosciute" (esterne al PlayStore).

  2. Avviamo il nuovo Whatsapp e chattiamo come di consueto con i nostri contatti. Scegliamo una chat meno recente di altre e selezioniamola con una prolungata pressione del nostro dito. Nel menu contestuale che apparirà, tippiamo su "Archive conversation" e noteremo la chat sparire: la ritroveremo nel file di backup.

  3. Almeno sino a quando non verrà implementato anche un "Finder" per recuperare e ripristinare al volo le chat archiviate...

whatsapp_e

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>