Come allevare galline all’aperto

Se avete un po’ di spazio verde intorno alla vostra abitazione potete adoperarlo per allevare qualche gallina. Avrete quasi sempre un po’ di uova fresche di ottima qualità a disposizione da utilizzare per le vostre preparazioni culinarie.

 

Istruzioni

  1. Per prima cosa acquistate presso un consorzio di agraria un piccolo pollaio che possa ospitare per la notte le vostre galline. Per cominciare potreste prenderne in considerazione uno adatto per quattro o cinque pennuti.

  2. Presso il medesimo consorzio potete acquistare anche le galline. Meglio orientarsi su quelle non più piccole di quattro mesi.

  3. Procuratevi gli abbeveratoi e delle cassette di plastica o in legno nelle quali le galline potranno deporre tranquillamente le loro uova.

  4. Cercate un po’ di paglia da sistemare sul fondo della gabbia. In questo modo i volatili avranno un fondo più comodo sopra il quale accovacciarsi e camminare.

  5. Nelle giornate di sole lasciate libere all’aperto le galline. In questo modo avranno la possibilità razzolare e sgranchirsi le gambe e le ali. Inoltre mangeranno le erbe che preferiscono, qualche sasso utile per la formazione del guscio delle uova e perché no, qualche vermicello fresco di giornata.

  6. Dopo il calare del sole fatele rientrare nel pollaio e chiudetele al suo interno.

pollaio

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>