Come acquisire i diritti cinematografici di un libro

I diritti di un’opera letteraria per sviluppare un film sono ceduti direttamente dall’autore del libro o, in alternativa, dal suo agente. Comprare i diritti di un’opera letteraria rappresenta un’investimento che può permettere ingenti guadagni. I diritti si possono comprare direttamente oppure bloccarli con un’opzione.
L’iter per aggiudicarsi i diritti di un’opera letteraria comporta i seguenti passi:

 

Istruzioni

  1. In primo luogo è indispensabile mettersi in contatto con l'autore dell'opera letteraria di cui si desiderano acquisire i diritti cinematografici. Normalmente, gli autori più importanti e famosi hanno un loro agente di riferimento che cura le relazioni pubbliche e si occupa di gestire i contratti e i diritti d'autore. Gli scrittori meno famosi, spesso, gestiscono in maniera autonoma tutto quel che riguarda i diritti relativi alle loro opere.

  2. In ogni caso, se si tratta di un'opera letteraria che è stata pubblicata, è sempre bene leggere con attenzione l'accordo di pubblicazione tra lo scrittore e la sua casa editrice. Spesso l'autore, infatti, continua a detenere l'esclusiva relativa ai diritti cinematografici. Comunque sia, se l'opera è stata pubblicata, è sempre bene avere un colloquio anche con la casa editrice per avere il suo placet allo sfruttamento dei diritti cinematografici.

  3. Inoltre è bene tener presente che si tratta di un autore straniero le cui opere non sono state tradotte in italiano, è indispensabile mettersi in contatto direttamente con l'agente dell'editore per uno dei Paesi in cui l'opera è stata pubblicata.

  4. Dopo il primo colloquio con l'agente, è importante portare avanti la trattativa con costanza per cercare di ottenere un accordo economicamente vantaggioso per lo sfruttamento dei diritti cinematografici. In questo caso, anche se può sembrare più conveniente e semplice negoziare in prima persona con l'agente dell'editore, spesso risulta più conveniente rivolgersi ad un intermediario che curi i propri interessi e che sappia destreggiarsi abilmente con le pratiche legali e i contratti.

  5. Raggiunto l'accordo definitivo con l'editore dell'opera letteraria è bene formalizzarlo con precisione con un regolare contratto in cui si definiscano con precisione i diritti dell'acquirente e le eventuali limitazioni. L'editore dell'opera letteraria potrebbe, infatti, concedere o meno il diritto di adattare il suo lavoro ad un film per il cinema, ad una produzione televisiva o esclusivamente distribuita tramite home-video. Lo scrittore, ad esempio, potrebbe riservare per sé una parte dei diritti come quelli inerenti la creazione di opere teatrali o la diffusione radiofonica.

  6. Il contratto deve poi specificare limitazioni a diritti relativi ad eventuali sequel dell'opera o per effettuare remake. Nell'accordo, infine, deve essere specificato se l'acquirente ha il diritto di apportare eventuali modifiche al testo per adattarlo meglio alla versione cinematografica.

  7. Una volta firmato il contratto è necessario effettuare entro i tempi stabiliti il pagamento della somma concordata. Eventuali ritardi potrebbero portare alla rottura unilaterale del contratto da parte dello scrittore.

  8. In alternativa all'acquisto completo dei diritti, questi si possono 'bloccare' firmando un contratto di opzione. In questo modo si ha la possibilità di valutare l'impatto dell'opera sul pubblico anticipando solamente una piccola quota rispetto a quello che si pagherebbe per i diritti cinematografici.

  9. L'autore si tutela in quanto nel caso l'acquirente non completi l'opzione, torna in possesso dei diritti cinematografici trattenendo quanto già versato. L'acquirente invece non effettua un investimento eccessivo.

  10. Generalmente, l'opzione prevede un pagamento iniziale del 10 % e un versamento periodico per estendere la durata della stessa. A seconda dei tipi di contratto, l'importo pagato può venire scalato dal totale oppure essere trattenuto dall'editore.

signing-contract

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>