Come abbellire le foto da smartphone con Retrica

Uno dei pregi di Instagram, il popolare social network fotografico, consiste nel fatto che permette di modificare le foto, scattate sul momento, grazie ad una serie molto vasta di filtri contenuti nelle sue applicazioni mobili. Il neo di tutta quest’esperienza, tuttavia, consiste nel fatto di dover registrare, appunto, un account “sociale”. In questa guida vedremo come ovviare a questo fastidio con una nuova applicazione, disponibile recentemente anche per i terminali Android.

 

Istruzioni

  1. L’app che andremo ad installare si chiama “Retrica” (dallo stile Retrò di alcuni suoi filtri) e può essere reperita nel PlayStore (http://adf.ly/jufty) in modalità gratuita (con watermark “Retrica”) o a pagamento (Pro, 1.45 euro) senza logo.

  2. Avviata l’applicazione, rechiamoci in alto a sinistra (“impostazioni”) e personalizziamo la forma del watermark e la presenza del geotag.

  3. Confermate le scelte di cui sopra, Retrica ci chiederà di scegliere un formato della foto tra diverse anteprime disponibili (1:1, 4:3 etc…).

  4. Scegliamo quella che più ci aggrada a seconda del soggetto da fotografare (per le persone la modalità “portait” è la più adatta mentre, per i luoghi, è meglio optare per “landscape”).

  5. Successivamente possiamo applicare uno degli 80 filtri disponibili nella versione free: questi ultimi sono divisi tra categorie e sottocategorie.

  6. Oltre a ciò è anche possibile impostare il focus su un dato elemento (posizionabile a piacere), sfocando tutto ciò che vi è intorno, e non si trascura la moda del momento, i “selfie”: Retrica, infatti, permette di impostare un intervallo tra uno scatto e l’altro e di personalizzarne anche l’entità della pausa.

  7. Non manca, infine, la componente “social”: lo scatto, infatti, potrà essere condiviso su tutte le reti sociali più importanti e condivisa anche per email.

retrica

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>