Come combattere le rughe e i segni del tempo

Chi di noi non vorrebbè una pelle liscia e giovane? Questo rappresenta il sogno di tutte le donne!
Le rughe sono il nemico numero uno delle donne.
Esse non sono altro che segni dell’invecchiamento della cute e per la maggior parte dei casi è una cosa del tutto fisiologica.
Ma in altri casi, invece, il processo di invecchiamento della pelle viene indotto da agenti esterni, come il sole,la luce , l’inquinamento, lo smog, i quali contribuiscono a far perdere l’elasticità della stessa pelle.
I fattori che ne determinano la comparsa delle rughe sono tanti, ma quello principale riguarda proprio l’invecchiamento stesso, e quindi il passare degli anni, dove la nostra cute perde l’ elasticità, il collagene e l’acido ialuronico.
Gli altri fattori invece riguardano, come dicevamo in precedenza, il sole, la luce, ma anche la forza di gravità è assolutamente sfavorevole, visto che quando appaiono le rughe la pelle scende verso il basso.

Ma vi sono altri fattori che aumentano il problema delle rughe, tra i quali lo stress, il fumo, le diete drastiche, le quali visto le grosse perdite di peso, tendono a comportare la mancanza di elasticità cutanea.
Bisogna quindi stare attenti, se ci teniamo per la nostra pelle, ad avere questa tipologia di accorgimenti.

Non pensiamo che le creme facciano miracoli,o che bastino per non invecchiare!
Si, è importante nutrire ed idratare la nostra pelle, ma per combattere i segni del tempo, bisogna associare l’uso di lozioni “anti-age” ad un’alimentazione corretta, visto che ci sono alcuni cibi che aiutano a combattere le rughe.

La prima regola è sicuramente assumere quanto più vitamina E, che da sempre rapprenta la vitamina antietà per eccellenza, visto che è un antiossidante naturale e ha il compito di rinnovare le cellule della cute e di neutralizzare i radicali liberi, i quali sono un vero e proprio nemico per la nostra pelle, visto che aggrediscono le cellule portandone l’invecchiamento.
Quindi cosa mangiare per combattere le rughe? Quali sono i cibi che dovremo assumere?
Al mattino è buono fare una colazione ricca di cereali o crusca, latte oppure un latte di mandorla.

I formaggi, rappresentano un altro alimento ricco di vitamina E, come pecorino, parmiggiano, fontina, taleggio, grana, gorgonzola, provolone, caciotta, mozzarella di bufala, mozzarella di vacca, caciocavallo, crescenza, scamorza, ricotta…
poi ancora yougurt, mais dolce, mais in scatola, noci, pistacchi, burro, margarina, mandorle, avocado.

E’ importante, anche aggiungere durante il giorno dei frullati di frutta come carote e mele, che sono ricchi di vitamina A, che anche essa contribuisce a far fronte all’invecchiamento della pelle, visto che è ricca di antiossidanti.
Anche la vitamina C aiuta in questo senso, quindi è consigliabile mangiare anche arancie, kiwi,peperoni, mirtilli…

A questo punto cosa dire, seguendo alcune regole, idratando la vostra pelle, ma soprattutto mangiare cibi sani, come quelli che abbiamo elencato, vi aiuterà ad avere una pelle più giovane.
Si, è un sogno, ma seguendo i nostri consigli contribuirà a farlo divenire reltà, in modo semplice e sano.

combattere-le-rughe-segni-del-tempo

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>