Come collegare due PC e giocare in multiplayer I sistemi principali per collegare due pc e giocare!

Ad oggi esistono diversi modo mediante i quali collegare due pc insieme e grazie a questi sistemi è possibile condividere numerosi file, applicazioni sino a poter effettuare una partita multiplayer.

In numerose case, ormai, si dispone di due computer che possono essere due fissi, due portatili o un fisso ed un portatile: in ognuno di questi casi esiste un preciso modo per poter collegare due pc insieme.

Il sistema più veloce e noto è effettuare una connessione cablata utilizzando un cavo di collegamento; sono diversi i modi con i quali è possibile effettuare questo tipo di collegamento: con cavi paralleli e seriali questi vengono utilizzati come collegamenti anche per computer in numero maggiore di due; chiaro che, in questo caso, la velocità si ridurrebbe ulteriormente; il cavo è possibile reperirlo in qualsiasi negozio di elettronica ad un massimo di 15€. Con l’’Ethernet: che permette una connessione ad alta velocità in modo che si possono passare file ed informazioni da una macchina all’’altra e, dunque, persino giocare; in questo caso sarebbe preferibile la vicinanza tra i due pc proprio per la riduttiva lunghezza del cavo il cui costo non supera i 10€. Il Cavo Usb, usato in alternativa alla connessione Ethernet se il pc non dispone di questa funzionalità. E’ un sistema che, nonostante l’’irrisorio costo del cavo, non si rivela troppo sicuro.

Possiamo, in alternativa a questi tre sistemi, collegare due computer mediante una struttura centrale: un esempio è dato dal Hub Ethernet, switch e router: normalmente ogni router ha più di una porta, per un minimo di tre, ai quali poter collegare il nostro pc ma se da un lato ci garantisce la creazione di una rete ampia ed anche in maniera veloce, da un lato ci obbliga alla vicinanza con il suddetto router proprio a causa del cavo o meglio dei cavi, i cui costi sono quelli classici di qualsiasi cavo ethernet. Personalmente ho adoperato questa connessione per molto tempo, ma l’adattabilità che ne risultava non era ottimale proprio a causa della connessione con il cavo.

Negli ultimi anni, però, con lo sviluppo di nuove tecnologie si è potuto approdare a connessioni nettamente migliori: sono le connessioni wireless.

Mediante connessione Bluetooth possiamo collegare due pc ma non potremmo mai avere una velocità accettabile: la connessione, inoltre, rimane molto più stabile se entrambi gli apparecchi condividono la medesima stanza.
Con la connessione Wifi, che è la più utilizzata e pubblicizzata, possiamo connetterci a qualsiasi rete il nostro pc riesca ad agganciare ed usufruire della connessione, impostando per altro dal proprio computer quel che occorre per una corretta funzionalità di questa connessione che, al giorno d’oggi, risulta tra le migliori.
Infine mediante l’infrarossi, una connessione dalla velocità apprezzabile ma che richiede comunque la vicinanza con due pc.

Di recente ho spesso utilizzato la connessione di WiFi ma se da un lato la connessione ha una velocità apprezzabile e può essere impostata personalmente, da un lato ha una frequenza di cadute eccessivamente alta.

collegare-due-pc-giocare-multiplayer-sistemi-principali-collegare-due-pc-giocare

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>