Che cos’è TSU, il social con cui puoi guadagnare

Tutti sanno cosa è Facebook e i social network in generale, ma molti non conoscono TSU e le sue enormi potenzialità in termini di guadagno. Qui di seguito vediamo come arrotondare postando foto e link.

 

Come guadagnare soldi con Tsu, il social che ti paga

TSU è molto noto negli USA, anche se non ha tutte le funzionalità del colosso di Zuckerberg. Sul giovane social si possono postare link e foto, ma non si possono aggiungere video. Allo stesso modo non si possono aprire nuove pagine personali, ma i vantaggi sono molteplici. Il primo tra tutti è che i post sono visibili a tutti gli amici senza fare distinzione tra popolarità e contatti più stretti. Nel caso di Facebook, invece, vengono utilizzate complesse formule matematiche che limitano la portata dei post a pochi utenti.

Per entrare a far parte del mondo di TSU bisogna registrarsi al sito ufficiale e confermare l’email inserita. Fatto questo bisogna cliccare sulla scritta “Bank” per poter monetizzare con il proprio profilo.
Dopo questo passaggio fondamentale si deve caricare un’immagine di profilo e una di copertina, proprio come Facebook. TSU offre la possibilità di guadagnare in base alla popolarità dei post dei suoi utenti. I dati delle impressioni su ogni contenuto, infatti, corrispondono ad una somma in denaro. Per tenere sotto controllo il traffico dei post pubblicati basta recarsi alla voce “Analytics“. Occorre pubblicare degli stati, link o foto per guadagnare grazie alla popolarità che questi riceveranno. Come è giusto che sia, più amici si hanno tra i contatti e maggiore sarà la somma guadagnata. Per cominciare ad accumulare i ricavi bisogna però rimuovere l’opzione AdBlock e attivare così gli annunci.

Per capire meglio il funzionamento di questo giovane social bisogna tenere a mente che i guadagni generati vengono ripartiti in 5 parti. Il 45% degli introiti sono del titolare dell’account, il 10% fa parte della percentuale trattenuta dal sistema e il 30% è della persona attraverso la quale ci si è iscritti. Agli amici di quest’ultima, sono riservate le ultime due percentuali, secondo un sistema gerarchico a ritroso. Per guadagnare di più, quindi, occorre avere tanti amici ed interagire giornalmente con loro. Le limitazioni da questo punto di vista sono: 5.000 amici da aggiungere e 1000 persone da seguire. Per quanto riguarda i post che si possono condividere, il limite è fissato a 24; i contenuti, invece, possono essere massimo 8 al giorno.

Quando si entra a far parte di questa “famiglia” bisogna rispettare anche alcune regole di buon senso e non infastidire gli utenti, non pubblicare foto protette da diritti d’autore e nemmeno quelle violente. Raggiunto il limite minimo di 100 $, si può richiedere il pagamento.

 

img_1439333111231873.png

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>