Come capire se un numero è vodafone

Se una volta era possibile individuare l’operatore telefonico tramite il prefisso del cellulare, oggi è quasi impossibile. La possibilità di effettuare la portabilità del proprio numero telefonico da un operatore ad un altro rende i numeri di telefono tutti uguali, e anche se una volta si era abituati a sapere che i prefissi “338” appartenevano a clienti TIM, oggi ci possiamo ritrovare un Wind, un Vodafone o qualsiasi altro gestore. Conoscere il gestore telefonico del numero che si vuole chiamare ha i suoi vantaggi. I vantaggi consistono nel poter risparmiare notevolmente sul costo della telefonata, se il gestore è lo stesso che si utilizza, o se si dispone di un’altra SIM per chiamare numeri di un altro gestore. Perché quindi pagare in più per una chiamata che potrebbe essere addirittura gratuita? I gestori telefonici riconoscono questo problema e mettono a disposizione un numero verde da consultare per poter individuare il gestore del numero da chiamare. La Vodafone mette a disposizione un numero per poter verificare se il numero da chiamare appartiene alla Vodafone o è di un altro gestore. Per effettuare la verifica, basterà chiamare il numero gratuito 4563. Si sentirà una voce guida che chiederà di inserire il numero da verificare. Inserite il numero completo di prefisso utilizzando la tastiera del vostro cellulare e premete il tasto #. Se il numero è stato inserito nella sua completa lunghezza, verrà ripetuto dalla voce guida, altrimenti verrà richiesto di digitarlo nuovamente. A questo punto la voce guida indicherà se il numero appartiene a Vodafone oppure no. Il servizio della Vodafone, rispetto ai servizi di altri gestori, non permette di far sapere a quale gestore appartiene il numero, ma si limita a dire se è Vodafone o meno. Ma già questo può bastarvi per capire se potete chiamarlo con la vostra SIM o se è meglio utilizzare un’altra scheda. Esiste un altro metodo per conoscere il numero di un gestore: basterà anteporre le cifre 456 al numero telefonico da chiamare ed una voce guida chiederà la conferma del numero, e poi dirà se il numero appartiene allo stesso gestore. Questo numero si può digitare da telefoni con schede SIM della Wind, TIM e Postemobile. Si tratta dello stesso servizio offerto da Vodafone, ma si può chiamare da telefoni con altre SIM inserite. Conoscere il numero telefonico consente quindi di mandare sms a prezzi vantaggiosi, chiamare a costo zero o con tariffe particolari, oppure scegliere se contattare una persona su uno o sull’altro numero (infondo in molti posseggono più di un numero telefonico). Assicuratevi di controllare sempre il gestore del numero che desiderate chiamare. Facendo cosi’, risparmierete notevolmente, oppure saprete se potete dilungarvi o se la chiamata dovrà essere breve. Sono piccoli accorgimenti che servono quotidianamente. Registrate quindi il numero 456 (da chiamare da cellulari di altri gestori) o 4563 (da chiamare da cellulari Vodafone) nella vostra rubrica. Inoltre memorizzate i numeri dei vostri contatti inserendo anche il gestore. Vi aiuterà a ricordare il gestore, ma effettuate una verifica periodicamente.

Vodafone

1 comment

Leave Comment
  1. Pingback: Come disdire l’abbonamento Vodafone Internet Key | Guide online

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>