Come cancellare un abbonamento dal cellulare

Quante volte ci è capitato di scaricare un’applicazione o una suoneria per il nostro cellulare per poi ritrovarci abbonati a nostra insaputa ad un servizio a pagamento? Questo può succedere quando utilizziamo alcuni servizi che vediamo in televisione, sulle riviste e su internet e decidiamo di prendere a poco prezzo un determinato gioco o una suoneria. In verità, in questo modo, noi stipuliamo un abbonamento con il fornitore del servizio. L’abbonamento in questione ci fornirà automaticamente ogni settimana una nuova applicazione e addebiterà il suo costo direttamente nel conto telefonico. A volte, non ci accorgiamo di essere abbonati fino a quando non ci ritroviamo con il credito in continua diminuzione (se stipuliamo un abbonamento è sottointeso l’addebito senza nessuna notifica).

Se ci siamo abbonati consapevolmente o meno ad un servizio in abbonamento, è possibile disdire quest ultimo in diversi modi. Innanzitutto quando stipuliamo un abbonamento ci verrà indicato un numero telefonico da chiamare per sospendere il servizio. Se si conosce il fornitore del servizio e questo ha un sito internet, sarà possibile ritrovare il numero da chiamare per la sospensione del servizio direttamente nel web. C’è da dire anche che un abbonamento è sempre associato a un solo numero telefonico. Ciò significa che se non riusciamo a disdire un abbonamento, possiamo sempre decidere di cambiare scheda SIM e quindi numero telefonico.

Un’altra alternativa sarebbe quella di chiamare il servizio clienti del proprio fornitore di servizi:
– 190 Vodafone;
– 119 Tim;
– 155 Wind.
Parlando con un operatore sarà possibile ricevere consigli sulla disattivazione degli abbonamenti forniti da terzi, ma anche gli abbonamenti forniti dall’operatore stesso. Infatti molti abbonamenti sui giochi, applicazioni e suonerie, ma anche su servizi come internet, offerte sui messaggi e sulla chiamate, sono offerti dagli stessi operatori telefonici. In questo caso disdire un abbonamento è piuttosto semplice: basterà chiamare il proprio operatore telefonico e far disdire l’abbonamento.

Un abbonamento in ogni caso dovrebbe essere disdetto solo in caso di assoluta certezza, perchè ogni servizio interno il più delle volte necessita un costo d’attivazione non rimborsabile.

In questa pagina web, http://www.drogbaster.it/disattiva_servizi.htm , è possibile visionare una lista completa dei fornitori di servizi in abbonamento e i relativi numeri da chiamare per disdire i servizi. C’è da specificare, infine, che ogni fornitore di servizi ha una sua regolamentazione e non sempre è possibile disdire un servizio in ogni momento. Il consiglio è quello di informarsi bene prima di un’attivazione e, se l’abbonamento è stato fatto involontariamente, di chiamare appena possibile il proprio operatore telefonico.

abbonamento cellulare

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>